Crea sito

TORTA DI RICOTTA

Torta di ricotta senza burro, facile e velocissima, super morbida e soffice, si prepara in pochi minuti, senza sbattitori e senza fruste elettriche. E’ semplicissima, potete spolverizzarla di zucchero a velo e mangiarla a colazione, potete farcirla, dopo qualche giorno (se siete riusciti a non finirla prima) potete tagliarla a fette e tostarla in forno. Insomma è un jolly che non può assolutamente mancare nella vostra cucina datemi retta!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TORTA DI RICOTTA
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Ricotta
  • 50 g Fecola di patate
  • 180 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 50 ml Latte
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

per decorare

  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per una teglia da 20/22 di diametro:

    Mettete in una ciotola la ricotta, le uova intere, lo zucchero e il latte e mescolate velocemente con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Unite la farina e la fecola (ingrediente segreto) mischiate insieme.

    Unite per ultimo ingrediente anche il lievito per dolci e mescolate bene in modo che si uniformi al resto.

  3. Imburrate oppure oleate o mettete la carta forno bagnata e strizzata in una teglia da 22 cm di diametro e versate il composto livellando bene la superficie.

  4. Cuocete la torta di ricotta in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa fino a che, controllando con uno stecchino, sarà cotta.

  5. Sfornate la torta di ricotta e fatela raffreddare totalmente. Cospargete la superficie con abbondante zucchero a velo.

  6. Se ti è piaciuta questa ricetta puoi guardare anche la TORTA RICOTTA E COCCO o la TORTA CIOCCOLATO E RICOTTA o la TORTA RICOTTA E MELE e anche le altre TORTE DA COLAZIONE.

  7. Se volete saperne di più potete leggere come fare TORTE ALTE CON UNA NORMALE TORTIERA oppure  TUTTI I TRUCCHI PER FARE TORTE SOFFICI

VARIANTI

  1. Potete mettere solo 3 uova invece che 2 ma diminuite il latte fino ad arrivare a 50 ml.

    Potete mettere philadelphia o mascarpone o yogurt bianco intero al posto della ricotta.

    Potete anche aggiungere 100 g di cioccolato fondente fuso oppure 50 g di cacao amaro.

Conservazione

La torta di ricotta si conserva morbida per due giorni. Quando seccherà potete tagliarla a fette e tostarla in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.