PHILADELPHIA FATTO IN CASA

Philadelphia fatto in casa Si può mangiare da solo o utilizzarlo in mille modi e mille ricette diverse… non avevo mai pensato che si potesse fare ma quando ho visto che la mia amica Ilaria ha fatto il philadelphia fatto in casa e le è venuto benissimo ho voluto subito provare anche io.Il suo blog è  “FORNO E FORNELLI” volete provare? Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PHILADELPHIA FATTO IN CASA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo18 Ore
  • Porzioni250 grammi

Ingredienti

  • 1 kgyogurt bianco naturale
  • 3 cucchiainisale

Preparazione

  1. Mettete lo yogurt e il sale in una ciotola e mescolate.

    Mettete un tovagliolo all’interno di uno scolapasta e versatevi dentro il composto.

    Mettete a colare nel lavandino per 2 ore poi chiudete il tovagliolo, legatelo con uno spago attorno ad un bastoncino o ad una matita e mettetelo in sospensione su un recipiente.

    Strizzate il tovagliolo più che potete e mettete in frigo per 22 ore.

    potete utilizzare lo yogurt magro e otterrete un philadelphia light. consiglio però di farlo colare per qualche ora in più perchè lo yogurt magro è molto più liquido.

    Se ti è piaciuta questa ricetta puoi porvare anche a guardare COME FARE IL FORMAGGIO IN CASA oppure COME FARE LA RICOTTA IN CASA o anche COME FARE LO YOGURT IN CASA.

Conservazione

Il philadelphia fatto in casa si conserva in frigo per 5 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.