Crea sito

TORTA AI GIANDUIOTTI

Torta ai gianduiotti l’ho sognata di notte…ebbene sì, invece che sognare draghi o principi a cavallo io mi sogno le ricette da fare. Cercavo da tempo una ricetta un po’ diversa per fare le videoricette in un modo particolare e ieri notte ho sognato la disposizione a raggiera dei gianduiotti che mi piaceva così tanto che appena sveglia ho iniziato subito a prepararla. Il bello di questa torta (oltre ad essere troppo buona) è che è velocissima, non serve sbattere nulla, è anche senza burro e volete sapere quanto è durata a casa nostra? Due ore…tra mia mamma, la mia amica Raffaella, mio marito e me dopo due ore l’unica cosa che era rimasta erano le carte dei gianduiotti da buttare! Volete provare anche voi a preparare la torta ai gianduiotti? Iniziamo subito a vedere la ricetta! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TORTA AI GIANDUIOTTI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 300 gricotta
  • 180 gzucchero
  • 12uova
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • gianduiotti

Strumenti

  • Teglia 22-24 cm di diametro

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina 00 e lo zucchero e mischiateli insieme poi unite la ricotta e le uova intere e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto molto omogeneo e compatto.

    Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera oppure mettete la carta forno oppure oliatelo e versate metà impasto per la torta.

    Scartate i gianduiotti e disponeteli a raggiera sull’impasto.

    Coprite tutti i gianduiotti con il restante impasto della torta e livellate la superficie.

    Cuocete la torta ai gianduiotti in forno preriscaldato ventilato a 180° per 40 minuti circa poi sfornatela e lasciatela raffreddare.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire la ricotta con yogurt o con formaggio spalmabile.

    Se volete potete sostituire i gianduiotti con altri tipi di cioccolatini.

    Il composto per la torta ai gianduiotti deve essere molto sodo, non aggiungete altri liquidi.

    Se vi è piaciuta la ricetta per la torta ai gianduiotti forse allora potrebbero interessarvi anche la PARIGINA AL CIOCCOLATO o anche i SACCOTTINI AL CIOCCOLATO o anche i FUDGE AL CIOCCOLATO.

Conservazione

La torta ai gianduiotti si conserva coperta da pellicola trasparente per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.