TIRAMISU RICOTTA FRAGOLE E PISTACCHI

Tiramisu ricotta fragole e pistacchi un dolce facilissimo e golosissimo perfetto per la stagione delle fragole e senza uova nella crema. Allora alla fine più che un tiramisù forse è una mattonella con fragole e pistacchi ma poi ci sono anche i savoiardi e allora tutto mi fa pensare a un tiramisù e ho pensato di dargli questo nome. Se vi piace il tiramisu, se avete adorato il RICOTTAMISU o siete letteralmente impazziti per lo YOGOMISU allora non potete assolutamente non provare questo. Questa ricetta è venuta fuori perché avevo degli ingredienti un po’ di riciclo e come al solito non volevo buttarli allora ho pensato a un dolce che potesse averli tutti e risparmiare un pochino. Vi capita mai di avanzare degli ingredienti e non saper cosa farne? Beh a me questa volta erano avanzati questi, la prossima volta chissà cosa mi inventerò! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TIRAMISU RICOTTA FRAGOLE E PISTACCHI
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g Ricotta
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 250 g Fragole
  • 50 g Zucchero a velo
  • 50 g Zucchero semolato
  • 50 g Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Iniziate preparando la salsa di fragole.

    Mettete in un pentolino le fragole e lo zucchero semolato e mescolate cuocendo a fuoco basso per 5/10 minuti schiacciando con il cucchiaio.

    Quando le fragole saranno cotte toglietele dal fuoco e passatele in un colino tenendo la polpa cotta di fragole.

    Mettete in una ciotola la ricotta e lo zucchero a velo e mescolate.

    Montate a neve la panna freddissima di frigo (leggete sempre MONTARE LA PANNA IN MODO PERFETTO).

  2. Unite la panna montata alla crema di ricotta e zucchero e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto in modo da non smontare eccessivamente la crema.

    Iniziate a comporre il dolce.

    Pucciate velocemente i biscotti nel liquido di fragole e zucchero e metteteli come base in una pirofila trasparente.

    Fate uno strato di crema alla ricotta zuccherata, la polpa di fragole e la granella di pistacchi.

    Continuate a mettere strati di biscotti inzuppati, crema alla ricotta e granella di pistacchi fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

    Mettete il dolce in frigo per 30 minuti circa.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Ovviamente potete farlo con altri tipi di frutta anche con i frutti di bosco o con le ciliegie (le ciliegie avranno cottura più lunga).

    Potete sostituire la granella di pistacchi con la granella di mandorle o di nocciole.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il RICOTTAMISU o anche lo YOGOMISU oppure anche il TIRAMISU CLASSICO.

Conservazione

Il tiramisu alla ricotta fragole e pistacchi si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente ALLACCIATE IL GREMBIULE A TUTTOFOOD 2019 Successivo RISOTTO GAMBERI E ZUCCHINE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.