Crea sito

POLPETTE DI CARNE AL SUGO

Polpette di carne al sugo una ricetta semplicissima, la classica che fa la nonna, perfetta per tutta la famiglia, buonissime e con un piccolo trucco in cottura per averle davvero morbidissime! Nella mia famiglia adorano le polpette in tutti i modi e quando le preparo ne devo fare una marea e in tutti i modi ma quelle che Simo preferisce sono quelle al sugo perché poi usa tutto il sugo per fare scarpetta. E poi vi svelo anche come farle perfette senza che diventino durissime….
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

POLPETTE DI CARNE AL SUGO
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per le polpette:

  • 500 g carne
  • 100 g Salsiccia
  • 1 panino secco
  • 1 uovo
  • Latte (per ammollare il pane)
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • Maggiorana
  • Sale

per il sugo:

  • 1 l Passata di pomodoro
  • Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaino dado vegetale fatto in casa
  • 1 cucchiaio Concentrato di pomodoro

Preparazione

  1. Tritate la maggiorana.

    Mettere a scaldare un po’ di latte e immergervi la mollica del pane.

  2. PREPARATE LE POLPETTE

    Lasciate in ammollo la mollica del pane poi strizzatela bene e mettetela in una ciotola.

    Unite alla mollica strizzata la carne macinata e la salsiccia privata del budello.

    Unite la maggiorana tritata, il parmigiano grattugiato, un po’ di sale e pepe e un uovo intero e impastate bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Create tante polpette di uguale misura e possibilmente piccole e mettetele su un piatto.

  3. PREPARATE IL SUGO

    Mettete in una pentola due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.

    Fate insaporire per qualche minuto poi aggiungete la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, il cucchiaino di dado vegetale fatto in casa e un bicchiere di acqua e continuate la cottura a fuoco basso per circa 10/15 minuti.

    Aggiustate di sale il sugo di pomodoro.

    LA COTTURA DELLE POLPETTE AL SUGO CON UN TRUCCO

    Invece far cuocere le polpette nel sugo….fatele cuocere DAL sugo. Mi spiego meglio…

    Quando il sugo di pomodoro sarà cotto immergete le polpette, spegnete il fuoco e lasciate che raffreddi.

    Il calore del sugo di pomodoro cuocerà le polpette e le lascerà morbidissime.

    Quando vorrete portarle in tavola basterà solamente scaldare leggermente il sugo con le polpette e servirle.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se volete potete fare le polpette solo con carne macinata e senza salsiccia. In questo caso aggiungete uno spicchio di aglio tritato.

    Fate ammollare bene il pane nel latte caldo, se necessario passatelo in un mixer.

    Se volete potete fare direttamente tutto l’impasto delle polpette nel mixer.

    Potete sostituire la maggiorana con prezzemolo o con rosmarino.

    Invece che l’aglio nel sugo di pomodoro potete utilizzare mezza cipolla.

    Potete sostituire il dado vegetale fatto in casa con un pizzico di sale.

    Non fate le polpette troppo grandi altrimenti non riusciranno a cuocere solo con il calore del sugo.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le POLPETTE DI RICOTTA AL SUGO oppure il SUGO DI POMODORO o anche il DADO VEGETALE FATTO IN CASA.

Conservazione

Le polpette di carne al sugo si conservano in frigo per due o tre giorni. Potete condirci la pasta.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “POLPETTE DI CARNE AL SUGO”

  1. Ciao Luisa, ho appena finito di impastare le polpette e le ho già messe nel sugo. Mi è rimasto un po’ di impasto, e visto che il macinato era già congelato non posso ricongelarlo. Se faccio un piccolo polpettone che cuocero’ in acqua bollente e poi servirò con salsa verde, posso congelarlo dopo averlo cotto? Oppure? Grazie !! PS: c’è un profumino qui….. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.