Crea sito

PEPERONI AGRODOLCE

Peperoni in agrodolce semplici da preparare, buonissimi, perfetti per aperitivo, come contorno, potete anche metterli nel condimento per la pasta e sono facilissimi. Potete conservarli per lungo tempo se farete la sterilizzazione dei barattoli e sono davvero buonissimi. Per la sterilizzazione e il sottovuoto vi lascio tutte le indicazioni ma se volete date un’occhiata alle linee guida del Ministero della Salute sulla conservazione dei cibi.
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PEPERONI IN AGRODOLCE
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 barattoli da 500 g
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Peperoni gialli
  • 2 Peperoni rossi
  • 500 ml Aceto di mele
  • 3 cucchiai Zucchero semolato
  • 1 cucchiaio Sale

Preparazione

  1. Mettete in una pentola l’aceto di mele, lo zucchero e il sale, accendete il fuoco e fate scaldare l’aceto fino a che zucchero e sale si saranno sciolti.

    Lavate i peperoni, tagliateli in 4 parti e togliete le parti bianche interne, i semi interni e il picciolo.

    Tagliate i peperoni a listarelle e metteteli a cuocere nella pentola con l’aceto.

  2. Fate cuocere per 20 minuti circa, i peperoni devono essere cotti ma non sfaldati.

    Togliete i peperoni dal liquido, metteteli in un piatto e lasciate raffreddare sia i peperoni che il liquido.

    STERILIZZATE I BARATTOLI

    Mettete sul fuoco una grossa pentola riempita di acqua e fate bollire i barattoli vuoti per 10 minuti circa in modo da sterilizzarli poi toglieteli dall’acqua usando delle pinze, asciugateli bene con un panno asciutto e pulito.

    Mettete i peperoni nei vasetti sterilizzati e ben asciugati, coprite con il loro liquido raffreddato e chiudete i barattoli.

  3. Mettete nuovamente i barattoli ben chiusi nell’acqua e fate bollire per altri 10 minuti avvolti in due stracci in modo che non si muovano.

    Toglieteli dall’acqua e fate raffreddare i barattoli capovolti. In questo modo dovrebbe essersi creato il vuoto all’interno dei barattoli quindi potete conservarli a temperatura ambiente per due o tre mesi.

    Una volta aperti teneteli in frigo e consumateli in 3 o 4 giorni circa.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete usare anche aceto di vino.

    Se i barattoli non avranno fatto il sottovuoto potete provare a bollirli nuovamente e a farli raffreddare di nuovo capovolti, se anche così non si creerà il sottovuoto consumateli entro una settimana circa.

    Potete diminuire leggermente la dose di zucchero.

    Potete utilizzare i peperoni in agrodolce sia come antipasto che sui crostini che da soli.

    Se vi è piaciuta questa ricetta allora potrebbero interessarvi anche i PEPERONI SOTT’OLIO oppure i PEPERONI AMMOLLICATI o anche LA PASTA CON CREMA DI PEPERONI.

    GUARDA LA VIDEORICETTA VELOCE

Conservazione

I peperoni in agrodolce si conservano chiusi e sottovuoto per circa 6 mesi in dispensa, una volta aperti consumateli entro 3 o 4 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.