Crea sito

PATATE AL PEPERONCINO

Patate al peperoncino piccanti con aglio olio e peperoncino, il contorno più facile e gustoso che ci sia. Croccantissime fuori e morbidissime dentro sono anche facilissime da preparare e danno quel tocco in più alle classiche patate che davvero non ti aspetteresti. Ho deciso di prepararle dopo aver trovato dalla Manu (la mia amica fruttivendola) i peperoncini più belli del mondo. Belli da vedere, da fotografare e soprattutto da mangiare quindi non perdetevi questa ricetta mi raccomando!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PATATE AL PEPERONCINO
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 400 g Patate
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 Peperoncino fresco (o in polvere)
  • Sale

Preparazione

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti.

    Mettete a bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere i cubetti di patate per due o tre minuti solamente.

    Scolate le patate dall’acqua e asciugatele.

  2. Mettete l’olio extravergine in una padella insieme all’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale e fate insaporire.

    Quando l’olio sarà ben caldo mettete a cuocere le patate a fuoco alto, saltandole un pochino.

    Salate leggermente (non esagerate visto che l’acqua dove avete sbollentato le patate era già salata) e aggiungete il peperoncino (di più o di meno a seconda dei gusti e di quanto è forte il peperoncino).

  3. Saltate le patate per 5 minuti circa fino a che vedrete che si sarà formata una crosticina croccante intorno alle patate.

    Abbassate il fuoco e lasciate cuocere ancora per 5 minuti circa fino a che le patate saranno completamente cotte.

    Togliete l’aglio e servite le patate al peperoncino piccanti con aglio olio e peperoncino.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se volete potete anche cuocere le patate piccanti in forno a 200° per 25 minuti circa girandole continuamente.

    Potete anche utilizzare peperoncino in polvere.

    Invece che tutto il procedimento con i peperoncini piccanti potete usare anche OLIO AL PEPERONCINO.

    Se volete potete non sbollentare prima le patate ma allora i tempi di cottura si allungheranno un pochino.

    Non lasciate bollire le patate troppo a lungo altrimenti si sfalderanno in padella.

    Se volete patate ancora più croccanti potete metterle a bagno da crude per due ore in acqua, in questo modo rilasceranno tutto l’amido.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche le PATATE AL FORNO PERFETTE.

Conservazione

Le patate al peperoncino si conservano per due o tre giorni in frigo. Sconsiglio di congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.