PANBRIOCHE ALLA NUTELLA

Panbrioche alla nutella semplice e golosissimo, facile da preparare, iper morbidissimo e perfetto sia per la colazione che per la merenda di tutta la famiglia. E poi è senza burro…come potete non provarlo? E’ anche bellissimo da vedere e volendo potete anche portarlo in tavola dopo una cena con amici, non potrà che piacere a tutti!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PANBRIOCHE ALLA NUTELLA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    3 ore circa lievitazione + 20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per farcire

  • 250 g Farina
  • 250 g Farina Manitoba
  • 100 g Zucchero
  • 1 vasetto Yogurt
  • 1 vasetto Latte (usate quello dello yogurt)
  • mezzo vasetto Olio di semi di girasole
  • 2 Uova
  • 8 g Lievito di birra fresco

per decorare

  • q.b. Granella di zucchero

per spennellare

  • q.b. Latte

Preparazione

  1. Scaldate leggermente il latte e sbriciolatevi dentro il lievito di birra.

  2. Mescolate e fatelo sciogliere bene poi mettete metà della farina 00 nella ciotola dell’impastatrice insieme al lievito sciolto nel latte e impastate velocemente.

  3. Coprite e fate riposare fino a che sarà raddoppiato di volume.

  4. Trascorso il tempo di lievitazione aggiungete le uova intere, lo zucchero, lo yogurt, la restante farina 00 e la farina manitoba e impastate nuovamente.

  5. Aggiungete a filo anche l’olio e continuate ad impastare per almeno 10 minuti.

  6. Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo e fate lievitare per circa due ore.

  7. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e stendetelo sul piano da lavoro creando un rettangolo.

  8. PANBRIOCHE ALLA NUTELLA

    Incidete metà del rettangolo a strisce mentre spalmate l’altra metà con abbondante nutella.

  9. Arrotolate la parte con la nutella fino ad arrivare alle striscioline di impasto che andrete a richiudere pizzicando con le dita.

  10. Chiudete il rotolo a ciambella e mettetelo in una teglia imburrata.

  11. PANBRIOCHE ALLA NUTELLA

    Coprite e lasciate lievitare ancora 1 ora circa poi spennellate con latte, cospargete di granella di zucchero e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa fino a che la superficie sarà dorata e l’interno cotto.

  12. Togliete dal forno e aspettate che raffreddi prima di servirla.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. se volete potete farcire il panbrioche anche con crema pasticcera o marmellata.

Conservazione

Il panbrioche alla nutella si conserva per due giorni coperto da pellicola trasparente.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

 
Precedente PATATE ALLA SAVOIARDA Successivo RICETTE RISOTTI

Lascia un commento