Crea sito

MOSCOW MULE

Moscow mule uno dei cocktail più famosi e più richiesti degli ultimi anni. Dovete sapere che l’estate scorsa andavamo sempre a casa di un nostro amico per cena, ha una bella terrazza vista mare e approfittavamo per fare 2 chiacchiere spesso davanti a un moscow mule quindi abbiamo tutti imparato a farlo alla perfezione ma oggi voglio anche raccontarvi come questo cocktail è nato. Penserete che Mosca e la Russia c’entrino qualcosa e invece no. Pare che a metà degli anni ’40 a New York si fossero incontrati un imprenditore che vendeva Vodka e il proprietario di uno noto bar di Hollywood che cercava di pubblicizzare la sua nuova Ginger Beer, pensarono di mettere insieme le due cose e con lo zampino di una terza persona che aveva da “far fuori” uno stock di tazze in rame con un asino disegnato è venuto fuori il nome Moscow Mule. Per anni soprattutto dopo la guerra era stato dimenticato mentre negli ultimi tempi il Moscow mule è diventato sicuramente uno dei cocktail più amati. Volete provare anche voi a preparare insieme a me il Moscow Mule? Iniziamo subito a leggere gli ingredienti e la sua preparazione. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MOSCOW MULE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni1 Moscow Mule

Ingredienti

  • 50 mlvodka
  • 1lime
  • 120 mlginger beer (ginger ale)
  • ghiaccio

Preparazione

  1. Il Moscow mule è uno dei cocktail più leggeri ma anche più freschi ed è perfetto per l’estate.Prendete i cubetti di ghiaccio e rompeteli sbattendoli con un coltello.

    Riempite tutto il bicchiere di rame per il moscow mule con il ghiaccio.

  2. Mettete la vodka nel bicchiere insieme al ghiaccio e unite anche la Ginger beer.

    Spremete il succo di mezzo lime e togliete i semi e unitelo a vodka e Ginger beer poi con il restante lime fate le fettine e decorate il bicchiere.

  3. Mescolate il moscow mule con una cannuccia o un bastoncino e servite freddo e subito.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Alcuni aggiungono anche qualche goccia di angostura.

    Le foglie di menta le ho messe solo come decorazione del bicchiere ma nella ricetta non servono.

  5. Se volete sostituire la vodka con gin creerete il LONDON MULE.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il MOJITO o anche BLOODY MARY oppure il BRULE ANACOLICO

Conservazione

Il moscow mule dovete farlo per forza al momento, il ghiaccio sciogliendosi annacquerà il cocktail.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.