Crea sito

EGGNOG

Eggnog una bevanda tradizionale Inglese molto simile al nostro zabaione (si fa anche in francia con il nome di lait de poule, parecchio alcolica e facile da preparare. Un classico nel periodo che va dal giorno del Ringraziamento a Natale, ce ne sono tantissime versioni, io ho iniziato con la più semplice.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

EGGNOG
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 500 ml Latte
  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 150 ml Brandy
  • 150 ml Rum
  • 150 g Zucchero
  • 5 Uova
  • Cannella in polvere

Preparazione

  1. Dividete i tuorli dagli albumi. (come montare gli albumi leggete QUI)

  2. Montate a neve ben ferma gli albumi e teneteli da parte.

  3. Mettete in una ciotola i tuorli delle uova insieme allo zucchero e sbatteteli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.

  4. Continuando a sbattere con le fruste aggiungete il rum, il brandy, la panna e il latte e sbattete ancora 5 minuti.

  5. A questo punto unite anche gli albumi montati a neve (se volete montare a neve perfettamente gli albumi leggete come fare QUI) e amalgamateli completamente al resto degli ingredienti mescolando dal basso verso l’alto con una spatola cercando di non sgonfiarlo eccessivamente.

  6. Mettete l’eggnog nei bicchieri e spolverate con cannella in polvere o con un pizzico di noce moscata.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete diminuire o aumentare la quantità di alcool presente nella ricetta.

    Se volete potete sbattere le uova a bagno maria in modo da non avere problemi con le uova crude.

    Utilizzate sempre uova freschissime per questa ricetta.

    Sconsiglio sempre di preparare l’eggnog quando volete berlo e non conservarlo per molto tempo perchè utilizzerete uova crude.

Conservazione

L’eggnog si conserva in frigo per un giorno circa. Non potete congelarlo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.