Crea sito

CROSTINI POLENTA E FUNGHI

Crostini polenta e funghi sono un antipasto oppure un secondo piatto facile e veloce da preparare. Un antipasto fatto all’ultimo momento e mentre avevo gli amici che suonavano alla porta e onestamente anche con della polenta avanzata del giorno prima che non avevo voluto buttare…e meno male! Ho fatto una foto al volo perché non potevo davvero non pubblicarveli e inaspettatamente…è venuta anche bella anche se un pochino buia…se guardate bene è fatta anche con il cellulare cosa che ormai non faccio davvero più da anni ma nella fretta non mi ero accorta che la batteria della reflex era scarica e non ho potuto più usarla ma poi alla fine chi se ne frega, vanno bene anche le foto così vero a volte? Fanno più vissuto e più casalingo!! E a voi piacciono le ricette di polenta con i funghi? Avete mai pensato a farne un antipasto invece che come al solito un primo piatto? Provate questa ricetta datemi retta e poi fatemi sapere se vi è piaciuta e se farete una foto migliore della mia fatemi sapere mi raccomando!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTINI POLENTA E FUNGHI
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Preparazione

  1. Fate bollire l’acqua leggermente salata e quando bolle versate la farina di polenta a pioggia girando velocemente con una frusta a mano per non creare grumi.

    Cuocete la polenta istantanea per 5/10 minuti circa poi versatela su un foglio di carta da forno e quando starà raffreddando e indurendo fate un salsicciotto con le mani inumidite.

    Chiudete il foglio di carta forno ben stretto e fatelo raffreddare completamente mettendolo in frigo.

    Pulite i funghi dalla terra solo con un coltellino o con un panno pulito ma non sotto all’acqua.

  2. Tagliate i funghi più grandi a pezzi e lasciate interi quelli più piccoli.

    Mettete un paio di cucchiai di olio aromatizzato in una padella e fateli scaldare poi mettete a cuocere i funghi.

    Fate cuocere i funghi per 5 minuti poi salate leggermente e continuate a cuocere per altri 5 minuti, a fine cottura spegnete il fuoco, mettete il prezzemolo tritato e mescolate.

    Quando la polenta sarà raffreddata tagliate il salsicciotto a fette di mezzo centimetro circa, metteteli su un foglio di carta forno spruzzati di olio aromatizzato all’aglio e fateli cuocere in forno per 10 minuti a 200°.

    Sfornate i crostini di polenta e mettete su ognuno un po’ di funghi in padella.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete usare anche i funghi surgelati.

    Se utilizzerete funghi di grandi dimensioni tagliateli a pezzetti prima di cuocerli.

    Ricordatevi di NON lavare mai i funghi ma pulirli solo con un tovagliolo leggermente umido.
    Se ti è piaciuta questa ricetta guarda anche tutte le altre RICETTE CON I FUNGHI.

Conservazione

I crostini di polenta e funghi si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.