Crea sito

CROSTATA STRUDEL

Crostata strudel una torta facilissima da preparare con la mia PASTA FROLLA PERFETTA PER CROSTATE e un ripieno di mele, cannella, pinoli e frutta secca che ricorda il ripieno dello STRUDEL DI MELE insomma una ricetta davvero buonissima e profumata che potete preparare come dessert a fine pasto accompagnata da una pallina di gelato alla crema oppure come colazione o merenda per tutta la famiglia. La crostata strudel appena sfornata ha un profumo davvero delizioso e vi sembrerà di tornare nella cucina della vostra nonna quando eravate bambini quindi…se avete un po’ di mele non aspettate, correte a leggere tutti gli ingredienti e preparate insieme a me la crostata strudel. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTATA STRUDEL
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

Per la pasta frolla:
  • 370 gfarina 00
  • 180 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1uovo

Per il ripieno:

  • 2mele
  • 80 gzucchero
  • 50 gmiele
  • 50 gpinoli
  • 50 guvetta
  • 50 gnoci
  • 50 gnocciole
  • 1 cucchiaiopangrattato

Strumenti

  • Teglia per crostate da 24 cm

Preparazione

  1. PREPARATE LA PASTA FROLLA PER CROSTATE

    Mettete il burro freddo di frigo in una ciotola insieme allo zucchero e lavoratelo velocemente con la punta delle dita per ottenere un composto sbriciolato.

    Unite l’uovo intero e mescolate.

    Unite tutta la farina e impastate velocemente fino ad ottenere un composto liscio.

    Fate riposare la pasta frolla per crostate in frigo per 20 minuti.

    PREPARATE IL RIPIENO

    Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a cubetti.

    Mettete in una padella le mele con lo zucchero e il miele e fatele cuocere per 15 minuti a fuoco medio mescolando continuamente.

    Spegnete il fuoco sotto alle mele e unite i pinoli, l’uvetta, le noci spezzettate e le nocciole tritate grossolanamente.

    Mescolate e uniformate tutto il composto.

    Unite il pangrattato e mescolate.

    COMPONETE LA CROSTATA STRUDEL

    Riprendete la pasta frolla e stendetela con il matterello ad uno spessore di circa 8 millimetri.

    Mettete la pasta frolla in uno stampo da crostate possibilmente con il fondo Amovibile e ben imburrato.

    Tagliate i bordi in eccesso e bucherellate la base.

    Distribuite tutto il ripieno di mele cotte e frutta secca sulla base di pasta frolla.

    Con la pasta frolla avanzata create le strisce della crostata (io ho utilizzato una rotella per ravioli per rendere le strisce più belle).

    Posizionate le griglie di pasta frolla sopra alla crostata poi fate un rotolino di pasta frolla da mettere intorno a tutta la crostata e decoratelo con i rebbi di una forchetta.

    Cuocete la crostata strudel in forno preriscaldato ventilato a 180° per 30 minuti fino a che la pasta frolla risulterà dorata.

    Sfornate la crostata strudel e lasciatela raffreddare.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete variare di frutta secca o togliere e aggiungere altri ingredienti.

    Il pangrattato serve ad assorbire il liquido che si può creare in cottura.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche lo STRUDEL DI MELE o anche i BISCOTTI CON LE MELE o anche le MELE GRATINATE.

Conservazione

La crostata strudel si conserva per due o tre giorni in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.