Crea sito

COSTINE DI MAIALE AL MIELE

Costine di maiale al miele un secondo perfetto sempre anche se avete ospiti e volete fare bella figura e anche a Natale o Capodanno. Le costine di maiale al miele sono semplicissime da preparare e piaceranno a tutti, potete accompagnarle con insalata fresca oppure con le PATATE AL FORNO ma anche con la polenta se volete un piatto unico. A me piacciono tantissimo le costine di maiale e dopo averle preparate CLASSICHE e anche ALLA BIRRA ho deciso di sperimentare questa nuova ricetta provando a fare le costine di maiale al miele. Questa ricetta è piaciuta subito in casa nostra, soprattutto a Bb che, quando ha capito che avrebbe potuto mangiarle con le mani, ovviamente le ha spazzolate tutte. E a voi piacciono le costine di maiale? Sapete che costano pochissimo e sono facilissime da preparare? Provate a preparare le mie costine di maiale al miele e vedrete che si leccheranno tutti i baffi! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1 kgCostine di maiale
  • 1 spicchioAglio
  • Paprika dolce
  • 5 cucchiaiMiele millefiori
  • 2 cucchiaiZucchero di canna
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Mettete tutte le costine di maiale in una ciotola e unite la paprika dolce e un pizzico di sale massaggiando bene le costine in modo che si sparga dappertutto.

  2. Lasciate riposare le costine di maiale con la paprika per mezz’ora circa.

  3. Mettete due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una grande padella e fateli scaldare insieme all’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.

  4. Quando l’olio si sarà ben insaporito, mettete a cuocere le costine di maiale a fuoco alto e fatele rosolare per qualche minuto.

  5. Sfumate le costine di maiale con il vino bianco e lasciate evaporare completamente.

  6. Abbassate il fuoco, unite lo zucchero e il miele, mezzo bicchiere di acqua e mescolate poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 40 minuti girando continuamente le costine.

  7. Quando le costine di maiale saranno cotte e ben dorate togliete il coperchio, lasciate asciugare leggermente il condimento e le vostre costine di maiale al miele sono pronte per essere servite, ovviamente caldissime.

  8. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire lo zucchero di canna con zucchero semolato.

  9. Potete sostituire l’aglio con OLIO AROMATIZZATO ALL’AGLIO.

    Potete usare anche miele di acacia o di altro tipo ma vi sconsiglio quello di castagno perchè risulterebbe amaro.

  10. Potete sfumare le costine di maiale anche con la birra invece che con il vino bianco.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche LE COSTINE DI MAIALE ALLA BIRRA oppure le COSTINE DI MAIALE CLASSICHE o le COSTINE DI MAIALE IN SALSA BARBECUE o anche le COSTINE DI MAIALE IN UMIDO.

Conservazione

Le Costine di maiale al miele si conservano in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.