Crea sito

COSCIOTTO AGNELLO FORNO

COSCIOTTO AGNELLO FORNO

Come dice sempre Simo…che Pasqua è senza l’abbacchio…e forse ha anche ragione…ma in tutte le feste anche a Natale si mangia il cosciotto agnello forno è proprio un classico durante i pranzi dei giorni di festa e questa preparazione è davvero la più semplice e gustosa di tutte
E ora…
Beh, allacciate il grembiule!
Lulù

COSCIOTTO AGNELLO FORNO
COSCIOTTO AGNELLO FORNO

COSCIOTTO AGNELLO FORNO

Categoria: secondi di carne

Ingredienti:
2 kg di cosciotto di agnello
1/2 l di vino bianco
500 gr patate
1 rametto di rosmarino
1 spicchio di aglio

100 ml di olio di oliva
1 limone
Sale
Pepe

Procedimento:
Tagliate e sbucciate le patate. Disossate il cosciotto d’agnello (o acquistatelo già disossato dal macellaio), mettete la carne in una ciotola capiente e cospargetela di sale, pepe macinato fresco. Versatevi il vino bianco, l’aglio, il rosmarino e la buccia del limone. Coprite la ciotola e lasciate marinare l’agnello in frigorifero per una notte. Trascorso questo tempo, scolate la carne dalla marinata (che terrete da parte) e fatela rosolare per 10 minuti in un tegame con l’olio d’oliva, a fuoco medio, rigirandola continuamente in modo che si colorisca in modo uniforme. Filtrate la marinata e versatela sull’agnello. Infornate il cosciotto di agnello insieme alle patate a 200° fino a quando il fondo si sarà ridotto della metà e l’agnello sarà tenero se lo toccherete con la forchetta. A questo punto mescolate al fondo di cottura il succo di un limone e versatelo sul cosciotto di agnello.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti escluso tempo marinatura

Tempo di cottura: 40 minuti

Consigli: potete accompagnare il cosciotto agnello forno con un contorno di pure di patate o patate al forno o scarola con frutta secca.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

2 Risposte a “COSCIOTTO AGNELLO FORNO”

    1. claudia hai perfettamente ragione e meno male che ci siete voi a farmi notare gli errori…dopo la prima rosolatura in padella infatti la cottura finisce in forno…avevo dimenticato di scriverlo infattti la ricetta sembrava troncata lì e che l’agnello dovesse cuocere solo 10 minut…..magariiiiiiiiiiiiiiii
      grazie ancora!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.