Crea sito

CORNETTI SALATI

Cornetti salati una ricetta lievitata facilissima, rimangono morbidissimi anche il giorno dopo e sono la passione di Simo. Lui li mangerebbe in continuazione ma io, come avrete ormai capito, non amo fare troppe ricette lievitate, ci vuole tanto tempo e spesso ho il terrore che non vengano bene quindi ci ho pensato davvero mille volte prima di decidermi ma poi sono stata via 3 giorni lasciandolo solo con Bb a correre tra scuola, supermercati e attività varie e allora volevo farmi un po’ perdonare. Volete provarli anche voi? Vi assicuro che questa ricetta è davvero infallibile!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CORNETTI SALATI
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    12/15 cornetti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 250 g Farina Manitoba
  • 250 ml Latte
  • 50 g Burro
  • 50 g Zucchero
  • 6 g Lievito di birra fresco
  • 1 pizzico Sale
  • Latte (per spennellare)

Preparazione

  1. Sbriciolate e sciogliete il lievito di birra nel latte leggermente intiepidito.

    Mettete nella ciotola dell’impastatrice le due farine, lo zucchero e il sale e mischiateli poi a poco a poco aggiungete il latte con il lievito e il burro morbido e impastate per una decina di minuti fino a che l’impasto si staccherà dalle pareti.

    Mettete a lievitare l’impasto coperto da un canovaccio pulito per circa 3 ore fino a che sarà raddoppiato di volume.

  2. Sgonfiate l’impasto con le mani e stendetelo su un piano da lavoro infarinato fino ad ottenere un rettangolo

    Arrotolate i triangoli di pasta in modo da ottenere dei cornetti e metteteli su un foglio di carta forno a lievitare ancora per 1 ora circa.

    Spennellate i cornetti salati con latte.

    Cuocete i cornetti salati in forno preriscaldato a 180° per 15/20 minuti circa fino a che saranno cotti e dorati.

    Sfornate i cornetti salati e fateli raffreddare totalmente prima di affettarli e farcirli.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete usare lievito di birra secco invece che quello fresco, ne basteranno 3 grammi.

    Potete usare anche tutta farina 00 invece che mista con manitoba.

    Potete fare l’impasto anche a mano ma dovrete impastarlo molto a lungo.

    Potete mettere mezza quantità di latte e mezza di acqua.

    La temperatura del liquido dove andrete a sciogliere il lievito di birra dovrà essere poco più che tiepida altrimenti il lievito non agirà correttamente.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la mia ricetta per i CORNETTI SFOGLIATI COME AL BAR oppure per i PANINI NAPOLETANI o anche per i CORNETTI DI PANBRIOCHE PER COLAZIONE.

Conservazione

I cornetti salati si conservano morbidi avvolti nella pellicola trasparente per due giorni. Potete congelarli da cotti o da crudi dopo la prima lievitazione.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Una risposta a “CORNETTI SALATI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.