Crea sito

COCKTAIL DELLE FESTE

Cocktail delle feste semplicissimo da realizzare, fresco e non troppo alcolico. Perfetto da offrire agli amici o ai parenti mentre prenderete l’aperitivo di Natale o Capodanno. Sono partita da una ricetta che piace a tutti, quella del bellini e sono andata a modificare leggermente gli ingredienti in modo da avere un cocktail che ricordasse il Natale. Ho fatto un po’ di prove aggiungendo questo o quello e assaggiandoli tutti ed è finita che ho scelto questa combinazione e poi sono andata a dormire perché a furia di bere poi mi girava la testa….ok andate a leggervi la ricetta e preparatelo per le feste mi raccomando!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

COCKTAIL DELLE FESTE
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 700 ml Prosecco (o champagne)
  • 200 g Ananas
  • 100 g Kiwi
  • 100 g Melograno

Preparazione

  1. Pulite l’ananas e togliete buccia, i puntini neri e tagliatelo a pezzi.

  2. Sbucciate il kiwi e tagliatelo a pezzi.

  3. Sgranate il melograno.

  4. Prendete tre ciotole diverse e in ognuna mettete:
    -metà dose di ananas, i grani del melograno e un terzo di prosecco.

    -metà dose di ananas e un terzo di prosecco.

    -il kiwi a pezzi e un terzo di prosecco.

  5. Frullate con un frullatore ad immersione tutte e tre le ciotole senza mescolarli insieme.

  6. Andate a versare nei bicchieri prima la parte verde con il kiwi, poi sopra la parte di ananas e infine l’ananas con il melograno.

  7. Decorate il bicchiere con una ciliegina candita se vi piace.

  8. Servite ben freddo.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete aggiungere anche latte di cocco.

    Potete farlo anche analcolico.

    Potete prepararlo anche con champagne.

    Potete aggiungere una spolverata di cannella.

Conservazione

Il cocktail delle feste deve essere preparato al momento.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.