Crea sito

CHEESECAKE AL CAFFE

Cheesecake al caffè una torta senza cottura golosissima, facile da preparare e perfetta per ogni occasione. Sa un po’ di coppa del nonno ad essere onesti è strabuona e per una volta non ha nemmeno il mascarpone ma lo yogurt. Sarà anche leggera? Mah, onestamente non saprei però sicuramente è buonissima e si prepara in poco tempo. Ormai le mie millecinquecentoventordici ricette di creme e torte al caffè pensavate di averle viste tutte e invece no. Eccone un’altra e questa datemi retta dovete provarla assolutamente perchè non potrete farne più a meno (poi di fatto ve lo dico tutte le volte ma questa merita in modo particolare). Allora iniziate subito a fare il caffè che io inizio a dirvi gli ingredienti e il procedimento. Pronti??? Viaaaaaa
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CHEESECAKE AL CAFFE
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: una teglia da 22 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la base:

  • 250 g Biscotti
  • 100 g Burro

per il ripieno:

  • 375 g yogurt al caffe (3 vasetti)
  • 200 ml Panna fresca liquida
  • 2 Gelatina in fogli
  • 50 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. Mettete i fogli di gelatina ad ammollare in acqua fredda. (Non perdete il mio tutorial su COME USARE LA COLLA DI PESCE o GELATINA IN FOGLI.)

    Sciogliete il burro e amalgamatelo ai biscotti sbriciolati nel mixer.

    Foderate una teglia con cerniera da 22 cm con pellicola trasparente e create una base con i biscotti sbriciolati e il burro schiacciando con un cucchiaio poi mettete la base in frigo 10 minuti mentre preparate la crema per il ripieno.

    Strizzate la gelatina e scioglietela in un cucchiaio di acqua calda.

    Mettete l’acqua con la gelatina sciolta in una ciotola insieme allo yogurt al caffe e allo zucchero e mescolate.

  2. Montate la panna a neve fermissima (se non volete sbagliare leggete COME MONTARE LA PANNA) e incorporatela al resto degli ingredienti con movimenti delicati dal basso verso l’alto in modo da non smontare eccessivamente la panna.

    Trasferite la crema ottenuta sulla base di biscotti livellandola bene e mettete a riposare in frigo la cheesecake al caffè un paio di ore prima di servirla in modo che si solidifichi.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire una parte di yogurt con mascarpone o formaggio spalmabile ma aggiungete un pochino di caffè solubile all’acqua con la gelatina.

    Se volete una consistenza più compatta e meno cremosa della mia potete aumentare i fogli di gelatina.

    Potete utilizzare anche biscotti al cioccolato.

    Se volete che la torta solidifichi più in fretta potete metterla in freezer invece che in frigo.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la TORTA COPPA DEL NONNO oppure la CROSTATA AL CAFFE SENZA COTTURA o anche la CREMA AL CAFFE SENZA UOVA.

Conservazione

La cheesecake al caffè si conserva in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.