Cosce di pollo ai peperoni, Ricetta light

 Cosce di pollo ai peperoni, un piatto light ideale per chi ama mangiare con gusto senza appesantire l’organismo. L’eliminazione della pelle delle cosce prima della cottura ne garantisce la leggerezza senza che i grassi cattivi possano essere ingeriti durante il pasto.

Cosce di pollo

Cosce di pollo

 Tempo di esecuzione: 60″
Grado di difficolta: facile
Ingredienti per 4 cosce di pollo:
cosce di pollo: 4 / peperone: mezzo / cipolla: 1 / pomodoro piccadilly: 3 / vino bianco: un quarto di bicchiere / sale: q.b. / pepe: q.b. / rosmarino: q.b. / olio extra vergine di oliva: q.b.

Procedimento:
Eliminate la pelle delle cosce di pollo, è costituita da grassi cattivi che è meglio escludere dalla cottura. La cottura privata dalla parte grassa dei polli renderà il piatto veramente light.
Tritate finemente la cipolla  e metteteli in  una pentola a pressione con un filo di olio. Soffriggete la cipolla e  aggiungete mezzo peperone tagliato a listarelle ( se volete  rendere il piatto più digeribile per chi ha problemi di digestione con il peperone, eliminate la parte superficiale della polpa e le striature bianche che si trovano all’interno). Cucinate le cosce per alcuni minuti a fuoco vivace, girandole spesso, se il sugo si restringe troppo aggiungete dell’acqua.

Dopo qualche minuto innaffiate con il vino, lasciate evaporare, unite il pomodoro, mescolate e chiudete la pentola a pressione ( assicuratevi che ci sia sugo a sufficienza perchè non si brucino sia le verdure sia le cosce di pollo). Posizionate la pentola sul fuoco più piccolo, a fiamma bassa e lasciate cuocere per 30″. Aprite la pentola,  correggete di sale e pepe, mescolate e richiudete la pentola. Cucinate per altri 20″. Aprite la pentola, posizionate le cosce di pollo e i peperoni su un piatto da portata, mentre vi consiglio di versate il sugo su una ciotola da portare a tavola insieme alla carne.

Nota bene. La cottura a fuoco basso delle cosce di pollo, seppur posizionate in una pentola a pressione è da preferire a cotture veloci. Con una cottura lenta si ottiene un risultato decisamente migliore. Se la cottura la effettuate in padella occorrerà un’ora e mezza circa di cottura.

8 Comments

  1. Claretta ho una fameeeee…oggi ho mangiato solo ciliegie 🙁
    Se avessi davanti quella padella me la farei subito fuori e poi pollo e peperoni è un abbianamento che adoroooo!
    Buon WE cara <3
    la zia Consu

  2. Oggi la provo con il petto di pollo.

    • Mi fa proprio piacere, è un piatto molto saporito, se ti piace il sapore dei peperoni, non ti deluderà 😀

  3. una ricetta con i gnocchi x stasera.

  4. patrizia

    ma il pomodoro quando? e il sale solo alla fine? grazie

    • Ciao Patrizia il pomodoro uniscilo dopo aver innaffiato con il vino i petti di pollo. Il sale consiglio di metterlo sempre verso fine cottura. Grazie a te per essere passata di qua 😉 . Buona serata 😀

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*