Pollo al curry con riso basmati
Pollo al curry con riso basmati

Il pollo al curry è un piatto tipico della cucina indiana ormai ampiamente diffuso e molto amato anche in Italia. Il pollo al curry è solitamente servito come piatto unico a del riso basmati. Si tratta di una sorta di spezzatino di petto di pollo a cubetti fatto marinare con una salsa a base di yogurt greco e curry assieme alla quale viene poi cotto. Il risultato è un piatto veramente molto saporito, molto speziato e veramente profumatissimo.

Qualche piccola informazione sul curry, direttamente dal Grande dizionario Enciclopedico La Cucina Italiana. Il curry è una “miscela di spezie in polvere o in pasta, di origine indiana, a cui però non corrisponde una ricetta precisa, ma un insieme di ingredienti diversi, a seconda del tipo di impiego e delle usanze locali, utilizzato per condire umidi o stufati. La miscela che si trova già pronta in commercio è composta da curcuma, coriandolo, pepe e cumino nero, ma possono aggiungersi anche cipolla secca, mais, tamarindo, cardamomo, zenzero, noce moscata, pepe di Cayenna, zafferano, oltre a fieno greco, cannella, basilico e senape. Il curry commercializzato in Europa può essere più o meno piccante in base con contenuto di pepe di Cayenna ed entra direttamente nella preparazione di carne, pesce o verdura, o viene servito come salsa a parte[1]”.

Era tantissimo che volevo provare a fare il pollo al curry ma c’era sempre qualcosa che mi faceva rimandare e soprattutto c’era il pensiero che magari non mi venisse bene o non mi piacesse dato che abitualmente non mangio speziato e non sono abituata. L’occasione per provarlo a fare è arrivata il 27 maggio quando mia sorella ha invitato a casa 15 suoi compagni di università per festeggiare la fine della prima parte di questa ultima sessione di esami.

Il pollo al curry è venuto veramente buonissimo, bello morbido e condito alla perfezione, ricco di sapore e di profumi. Una sola ed unica pecca: era troppo poco per tutti! Per il resto, tutto perfetto!


Pollo al curry con riso basmati
Pollo al curry con riso basmati

Pollo al curry con riso basmati

Ingredienti per 4 persone:

  • 800g di petto di pollo
  • 300g di yogurt greco
  • 3 o 4 cucchiaini di curry
  • 1 piccola cipolla bianca
  • 1 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • prezzemolo fresco tritato
  • olio EVO q.b.
  • 200g di riso basmati

Procedimento:

  • In una ciotola mescolate lo yogurt greco con il curry e un pochino di prezzemolo tritato. Tagliate il petto di pollo a cubotti, mettetelo nella ciotola e mescolate bene. Chiudete con il coperchio o con della pellicola e riponete in frigorifero a marinare per un’oretta. Se lo lasciate marinare più a lungo sarà ancora più buono.
  • Sbucciate e tritate la cipolla, sbucciate lo spicchio d’aglio e tagliate a pezzetti il peperoncino. Mettete un filo d’olio in una padella e fatevi rosolare cipolla, aglio e peperoncino. Aggiungete il pollo assieme a tutta la marinatura, mescolate bene, e fate cuocere a fiamma media per 15-20 minuti.
  • Nel frattempo preparate il riso basmati. Sciacquate accuratamente il riso e poi mettetelo in una pentola con 400ml di acqua fredda e un pizzico di sale. Coprite con il coperchio e portate a bollore, quindi abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione senza mai togliere il coperchio. Cuocendo assorbirà tutta l’acqua quindi non dovete scolarlo. Alcune ricette prevedono l’aggiunta di stecche di cannella, bacche di cardamomo o l’anice stellato ma io ho preferito lasciarlo assolutamente neutro perché tutti i sapori sono già nel pollo.
  • Quando il riso è pronto dovrebbe essere pronto anche il pollo. Aggiungete altro prezzemolo fresco tritato al pollo e regolate di sale e pepe se necessario, io non ho aggiunto niente, ho usato solo il curry. Quindi portate in tavola assieme al riso basmati.
  • Il vostro pollo al curry con riso basmati è pronto!

[1] Curry, pag. 63. Vol. 5 Grande dizionario Enciclopedico La cucina italiana. Corriere della Sera


Pollo al curry con riso basmati
Pollo al curry con riso basmati

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.