paccheri gratinati con piselli e mozzarella di Miele farina & fantasia

I paccheri gratinati al forno con piselli e mozzarella sono un primo sostanzioso, facile e saporito, ideale per il pranzo domenicale. E’ una pietanza che si può preparare in anticipo e personalizzare aggiungendo delle listarelle di speck, prosciutto crudo o pancetta, per renderlo ancor più succulento.

Ingredienti per 3/4 persone

250gr. di pasta tipo paccheri napoletani

250 gr. di piselli freschi

300 gr. di mozzarella

5/6 cucchiai di grana grattugiato

olio extravergine

1 scalogno

1/2 tazzina di vino bianco secco

sale fino q.b.

pepe macinato fresco (facoltativo)

 

Tagliamo a pezzettini la mozzarella e grattugiamo il formaggio.

Prepariamo i piselli. Tritiamo lo scalogno e facciamolo rosolare a fiamma bassa in 2 cucchiai di olio extravergine. Quando sarà ben rosolato aggiungiamo i piselli, alziamo la fiamma e facciamoli rosolare per qualche minuto. Poi sfumiamo col vino bianco, lasciamo che l’alcool evapori, saliamo, abbassiamo la fiamma, copriamo e lasciamo cuocere i piselli fino a quando non diventeranno teneri (se il sugo si restringesse troppo possiamo aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta).

Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per i paccheri e quando sarà pronta buttiamo la pasta, saliamo e lasciamola cuocere al dente (10 minuti). Trascorso il tempo scoliamola per bene e mettiamola in una grossa zuppiera insieme ai piselli, alla mozzarella, una leggera spolverizzata di pepe e una parte del formaggio grattugiato. Mescoliamo per bene e trasferiamo il tutto in una teglia. Completiamo con il restante formaggio grattugiato e via in forno, già caldo a 200* per 10 minuti, sulla parte più bassa del forno. Gratiniamo anche in superficie e serviamo. Buon appetito.