Gli gnocchi su crema di zucca con funghi e pancetta sono colorati, saporiti e profumati. Si tratta di un primo piatto unico sostanzioso, ma per niente pesante. Possiamo realizzarlo per festeggiare un’occasione speciale, per il pranzo domenicale e così via. E’ molto facile e può essere personalizzato secondo i nostri gusti. Eliminando la pancetta, otterremo un primo completamente vetegariano, altrettanto saporito e adatto a tutti. Qui troverete la ricetta per preparare degli squisiti e leggeri gnocchi senza patate.

Ingredienti per 4/5 porzioni

500 gr. di gnocchi

400 gr. di polpa di zucca priva di scarti

300 gr. di funghi champignon

150 gr. di pancetta a cubetti

rosmarino

sale fino

olio extravergine

2 cucchiai di vino bianco secco

1/2 bicchiere di acqua calda

pepe macinato fresco

1/2 cipolla rossa

Dopo aver pulito e privato la zucca delle parti di scarto, preleviamo la polpa che ci serve e tagliamola a cubetti piccoli. A fiamma bassa, facciamo appassire la cipolla tritata finemente e qualche ago di romarino in un cucchiaio di olio extravergine. Alziamo, poi, la fiamma, uniamo i cubetti di zucca e lasciamo che rosolino e appassiscano per qualche minuto, mescolando spesso. Bagniamo la zucca col vino e lasciamolo sfumare, saliamo, pepiamo, uniamo 1/2 bicchiere di acqua calda e facciamo proseguire la cottura per una decina di minuti, a fiamma bassa col coperchio. Assaggiamo e, eventualmente, aggiustiamo di sale.

Nel frattempo eliminiamo le parti sporche di terriccio o sciupate degli champignon e tagliamoli a fette molto sottili. Mettiamo i funghi tagliati in una padella antiaderente con coperchio e facciamola scaldare; in questo modo perderanno un po’ della loro acqua di vegetazione. Dopo aver buttato via il liquido, trasferiamo i funghi in un piatto.

Nella stessa padella già calda mettiamo i cubetti di pancetta e, a fiamma bassa, lasciamo che rosolino dolcemente e uniformemente, senza aggiungere altri grassi. Quando il grasso della pancetta si sarà sciolto e avrà unto la padella, rimettiamo i funghi, mescoliamo, copriamo e lasciamoli insaporire per 5 minuti, tenendo la fiamma al minimo. I funghi completeranno la loro cottura e, contemporaneamente, si insaporiranno. Non aggiungiamo sale, poiché la pancetta é già molto sapida.

Eliminiamo il rosmarino e frulliamo perfettamente la zucca, fino ad ottenere una crema liscia che terremo in caldo.Se fosse necessario, possiamo aggiungere alla crema qualche cucchiaio di acqua di cottura degli gnocchi.

Cuociamo gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando gli gnocchi torneranno a galla scoliamoli perfettamente e condiamoli con una parte della crema di zucca e con i funghi e la pancetta. Mescoliamo per distribuire il condimento in modo unifome. Sul fondo di ogni piatto versiamo 2 cucchiai di crema di zucca, appoggiamoci gli gnocchi e serviamo, completando il piatto con una spolverizzata di parmigiano.