Il coniglio con olive e peperoni é un secondo saporito e anche bello da vedere e presentare ai nostri ospiti. E’ un piatto molto facile da realizzare e personalizzare come più ci piace. Possiamo servirlo accompagnato con verdure stufate, grigliate, patate arrosto, ecc…E’  la pietanza ideale per il pranzo della domenica o delle ricorrenze importanti. La carne di coniglio diventerà morbida, succulenta, adatta a tutti.

Ingredienti per 3/4 persone

1 coniglio intero

3 peperoni

olive verdi e nere q.b.

olio extravergine q.b.

sale fino q.b.

1 spicchio d’aglio in camicia

grani di pepe verde o bianco

rosmarino q.b.

1/2 bicchiere di vino bianco secco

1/2 litro di brodo vegetale

Facciamo tagliare a pezzi il coniglio dal nostro macellaio di fiducia.

In una pentola mettiamo a bollire 1/2 litro di acqua con una carota, del sedano e 1/2 cipolla. Lasciamo bollire per 5 minuti e spegniamo.

Laviamo e tagliamo a pezzi non troppo grandi i peperoni, eliminando i filamenti bianchi e i semi. Snoccioliamo le olive.

In una larga a capiente padella antiaderente mettiamo a rosolare l’aglio in camicia in olio extravergine. Quando sarà pronto, aggiungiamo i pezzi di coniglio e lasciamoli rosolare per bene su tutti i lati.

Quando saranno dorati, aggiungiamo il vino bianco e lasciamo evaporare l’alcool, saliamo, aggiungiamo i grani di pepe (non schiacciati), le olive verdi e nere già snocciolate, aghi di rosmarino, peperoni e versiamo il brodo, fino a ricoprire i pezzi di coniglio. Copriamo e lasciamo cuocere a fiamma bassa per 20 minuti circa o fino a quando la carne non risulterà morbida se la infilziamo con i rebbi di una forchetta.

Gli ultimi 5 minuti di cottura alziamo la fiamma, togliamo il coperchio e lasciamo restringere il sugo. Teniamo in caldo fino al momento di servire.

Per un’idea light.  Possiamo rosolare i pezzi di coniglio in una padella antiaderente caldissima, senza aggiungere né olio o burro. La pietanza risulterà succulenta e buonissima comunque. E’ una cottura che uso molto spesso e nessuno dei miei commensali si accorge della differenza. Provatela anche per altri tipi di carni bianche.

Per rendere il sugo ancora più saporito e invitante. Spostiamo i pezzi di coniglio cotti, le olive e i peperoni in un piatto da portata e teniamoli al caldo. Nel frattempo, rimettiamo su fiamma bassa il sugo e aggiungiamo un cucchiaio raso di farina 00 setacciata. Tenendo la fiamma bassa mescoliamo fino a quando il sugo comincerà ad addensarsi. Accompagniamo il coniglio con questo delizioso e aromatico sugo cremoso. Inoltre, possiamo frullare la carota, il sedano e la cipolla del brodo e unirli al sugo di cottura del coniglio, per evitare sprechi e rendere il condimento ancor più saporito e ricco.