Hamburger Dukan di tonno, ricetta light

Com’è andata questa pausa pasquale? Se il cibo ha trionfato sulla vostra tavola, e con esso le calorie, non vi resta che provare questi ottimi Hamburger Dukan di tonno, che vi aiutano a pensare con gusto alla vostra linea.

La ricetta l’ho presa dal sito Dieta Dukan Ricette, che è sempre per me fonte di ispirazione: della ricetta originaria ho cambiato gli aromi e il metodo di cottura, preferendo il forno alla piastra.

Questi hamburger sono davvero facili da realizzare e sono anche una pratica soluzione salvacena, essendo gli ingredienti facilmente reperibili nel frigorifero di un “saggio dukaniano”, ma anche in quello di una persona non a dieta. Tra l’altro non contengono tollerati, per cui volendo ve li potete pappare tutti (il che non è ininfluente, soprattutto nei giorni PP e in Attacco)!

Venite con me a preparare gli Hamburger Dukan di tonno?

Ingredienti per 6 hamburger di medie dimensioni:

  • 2 scatolette di tonno al naturale da 160 grammi;
  • 2 cucchiai di quark;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio di crusca di grano;
  • un pizzico di mix di aromi per pesce.

Accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Sgocciolate bene le confezioni di tonno e svuotatele in una ciotola, in cui aggiungerete tutti gli altri ingredienti (io non ho utilizzato il sale, perchè a mio parere il tonno in scatole è già abbastanza saporito).

Mescolate bene con un cucchiaio o con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se volete, mettete l’impasto a riposare in frigo per una decina di minuti (in tal caso, accendete il forno solo dopo aver completato questa fase).

Aiutandovi con un coppapasta ed un cucchiaio, date la forma ai vostri hamburger, disponendoli direttamente sulla placca del forno ricoperta di carta da forno.

Fate cuocere per circa 20 minuti e ulteriori 5 minuti in modalità ventilata.

Ecco i miei Hamburger Dukan di tonno:

Hamburger Dukan di tonno

Precedente Pasta gratinata con funghi, pancetta e besciamella, ricetta primi piatti Successivo Il compleanno del mio blog!

Lascia un commento