Crea sito

Marmellata di mele cotogne e uva

L’inizio di ottobre è il momento ideale per fare la marmellata di mele cotogne e uva perchè le mele sono mature al punto giusto e l’uva si trova ancora facilmente nonostante il mese dell’uva sia settembre. Nelle marmellate lo zucchero funge da conservante quindi io non aggiungo altro. In questa marmellata di mele cotogne (vi garantisco che è buonissima) ho preferito aggiungere una moderata quantità di zucchero. Per garantire una idonea conservazione ho proceduto con la sterilizzazione dei vasetti.

marmellata di mele cotogne e uva
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 110 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1,2 kg mele cotogne
  • 600 g succo d'uva
  • 500 g Zucchero
  • 1 limone non trattato

Preparazione

  1. Lavare accuratamente barattoli e coperchi e asciugarli con uno strofinaccio pulito.

    Lavare l’uva, staccare i chicchi e passarli con l’estrattore; se non avete l’estrattore potete usare lo schiaccia patate o un passatutto e filtrare il tutto con un colino di rete.

  2. Preparare un tegame con acqua e il succo di limone.

    Poichè le mele cotogne sono dure da tagliare munirsi di un tagliere.

  3. Sbucciare le mele cotogne e togliere il torsolo e man mano lavarle in acqua corrente per togliere tutte le impurità e poi tuffarle in acqua e limone subito perchè tendono a scurire molto rapidamente.

  4. preparazione della marmellata di mele cotogne e uva

    Pesare tutti gli ingredienti.

    Mettere in pentola il succo d’uva e le mele cotogne tagliate a tocchetti.

    Cuocere a fuoco medio per 25 minuti a partire dal bollore con la pentola coperta ma mescolando costantemente ogni due minuti circa.

    Passare la polpa con lo schiaccia patate, rimettere il tutto nella stessa pentola, continuare la cottura per altri 30 minuti con la pentola coperta ma girando sempre molto spesso.

    Aggiungere lo zucchero e continuare la cottura per altri 30 minuti.

  5. Appena la marmellata di mele cotogne è pronta riempire subito i vasetti lasciando un centimetro di spazio dal bordo.

    Pulire il bordo con della carta da cucina in modo da assicurare una perfetta aderenza del coperchio e chiudere i vasetti.

  6. Immergere i vasi in piedi in una pentola d’acqua in modo che siano ben coperti dall’acqua e farli bollire per 25 minuti a partire dal bollore.

  7. marmellata di mele cotogne e uva

Nota

Le pentole da usare per fare la marmellata possono essere di acciaio, antiaderenti o di smalto, da evitare le pentole di alluminio. di rame o di terracotta.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Qui puoi trovare altre mie ricette di marmellate: di more senza semi, di pere con la buccia, di lamponi, di albicocche squisita, di fragole, di corbezzoli, di goji.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Marmellata di mele cotogne e uva”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.