Come fare gli gnocchi di patate la mia ricetta infallibile

Come fare gli gnocchi di patate la mia ricetta infallibie per principianti dal successo assicurato. Prima di seguire questa ricetta, ahimè, i miei gnocchi avevano sempre grandi difetti o erano collosi oppure quasi si scioglievano in acqua. Un giorno mentre parlavo di gnocchi con una anziana signora mi disse di stare attenti a tre cose: la proporzione farina e patate che deve essere 700 grammi di patate lessate e sbucciate e 300 grammi di farina tipo0; le patate devono essere patate a polpa soda da gnocchi e non usare mai le patate nuove perché assorbirebbero troppa farina; quando si fa l’impasto per gli gnocchi le patate devono essere calde e si deve maneggiare poco, appena la farina è assorbita in modo omogeneo si deve procedere al confezionamento.

Fatto tutto questo direi che gli gnocchi si possono confezionare della grandezza e foma che si preferisce. Gli gnocchi possono essere semplicemente tagliati oppure rigati con l’apposito rigagnocchi o ancora incavati al centro perché si sposino meglio con il sugo. Io li preferisco solo tagliati magari non eccessivamente grandi.

Come fare gli gnocchi di patate la mia ricetta infallibile
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 700 g patate lesse (calde)
  • 300 g Farina (più quella che servirà per infarinare la spinatoia durante il confezionamento)
  • 1 uovo
  • Noce moscata
  • scorza grattata di limone (non trattato in superficie)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavare le patate lessarle con la buccia in acqua fedda abbondante per circa 30 o 35 minuti secondo la grandezza.

    Sbucciare le patate.

    Mettere sulla spianatoia la farina in un ampio strato e sopra le patate schiacciate con lo schiacciapatate oppure passate con il passatutto con il dischetto a fori grandi.

  2. Come fare gli gnocchi di patate la mia ricetta infallibile

    Aggiungere una grattata di noce moscata, una grattata di scorza di limone, solo il giallo e un pizzico di sale. Aggiungere l’uovo.

    Impastare il tutto fino ad avere un composto omogeneo senza lavorarlo ulteriormente (se sivedono ancora dei piccoli pezzetti di patata va bene ugualmente, è la farina che deve essere tutta assorbita).

    Mettere in un angolo della spianatoia l’impasto con sotto una spolverata di farina. Utilizzare un terzo di tavola per lavorare e mettere un velo di farina nell’altra parte dove si appoggeranno gli gnocchi.

  3. Prelevare un pezzo di impasto della grandezza di una manciata, mettere un velo di farina sulla spianatoia e farne un bigolo della grandezza di un dito. Tagliare a pezzetti di poco più di un centimetro.

    Procedere allo stesso modo fino ad esaurire l’impasto.

    Al momento di cuocere gli gnocchi raccoglierli delicatamente in un ampio piatto (in più volte se sono molti) e versarli in acqua bollente salata. Girare delicatamente con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchino sul fondo.

  4. Appena gli gnocchi salgono in superficie raccoglierli con un colino di rete, farli scolare bene e metterli in un piatto ampio. Condire con il vostro sugo preferito.

    Ecco come fare gli gnocchi di patate con la mia ricetta infallibile che permetterà anche a chi fino ad ora non li aveva mai fatti di divertirsi moltissimo a fare gli gnocchi.

  5. Come fare gli gnocchi di patate la mia ricetta infallibile

Note

Alcune mie ricette con gli gnocchi di patate: al ragù di salsiccia, alla sorrentina, al ragù di ossobuco, ai funghi misti, al sagrantino, al pomodoro.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Precedente Zucchine fritte con pastella croccanti Successivo Fagioli borlotti freschi al pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.