Crea sito

Gnocchi alla sorrentina ricetta completa

Cosa dire degli gnocchi alla sorrentina? Buonissimi! Un primo piatto campano dal sapore fresco, leggero, di una bontà difficilmente superabile, facile da preparare dove è l’abbinamento degli ingredienti a farla da padrone e soddisfare anche i palati più esigenti. Questa ricetta comprende anche la preparazione degli gnocchi di patate che è davvero semplice.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4-5 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli gnocchi alla sorrentina

per gli gnocchi

  • 1 kgPatate
  • 400 gFarina
  • 1uovo
  • 1limone (non trattato in superficie)
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale

per la salsa di pomodoro

  • 1 kgPomodori (maturi)
  • 1 spicchioAglio
  • 8 foglieBasilico
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

per il condimento finale

  • 250 gMozzarella
  • 100 gParmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione degli gnocchi alla sorrentina

  1. Lavare i pomodori, tagliarli a pezzi e metterli a cuocere rigirandoli ogni tanto. Lavare bene le patate e metterle a cuocere in acqua fredda con la buccia.

  2. Quando i pomodori sono un po’ cotti e ammorbiditi passarli al passatutto e continuare la cottura unendo l’aglio e un pizzico di sale (cuocere senza coperchio in modo che la parte acquosa evapori). Quando la salsa è ristretta (occorreranno 30 minuti circa) spegnere il fuoco e aggiungere l’olio e il basilico precedentemente lavato e tritato fino, recuperare l’aglio e aggiustare di sale.

  3. Mettere la farina sulla spianatoia a fontana larga. Quando le patate sono cotte (si devono infilare con la forchetta, circa 30 minuti) sbucciarle tenendole con una forchetta; finito di sbucciarle schiacciarle con lo schiacciapatate o passarle con il passatutto ancora calde sopra la farina; aggiungere una grattata di limone, una di noce moscata, le uova, un pizzico di sale e impastare il tutto velocemente; appena l’impasto è uniforme farne una palla e metterla in un angolo della spianatoia; prelevarne un pezzo e farne un filoncino della grandezza di un dito pollice; poi tagliarlo a pezzetti di circa 1,5 centimetri e lasciare gli gnocchi sulla spianatoia infarinata; procedere in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto (a me gli gnocchi piacciono così, senza righe e senza buchi ma chi lo preferisce può rigarli passandoli sui rebbi di una forchetta oppure fare un piccolo incavo al cento);

  4. Tagliare la mozzarella a tocchetti. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata (io ne ho cotti un terzo alla volta) avendo cura di girarli con un cucchiaio di legno appena messi e di raccoglierli con una schiumarola e scolarli bene appena salgono in superficie.

  5. Gnocchi alla sorrentina ricetta completa

    Raccogliere gli gnocchi in una insalatiera e condirli con la salsa di pomodoro, trasferirli in una pirofila, distribuire il parmigiano, girare sommariamente e distribuire la mozzarella. Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 10 minuti circa più 2 minuti in modalità grill, giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella e far fare una leggera crosticina in superficie. Servire gli gnocchi alla sorrentina caldi.

  6. Gnocchi alla sorrentina ricetta completa

Note

Altre ricette di gnoccho che puoi leggere nel bolg: gnocchi al ragù di salsiccia e funghi un piatto irrinunciabile, gnocchi di ricotta e spinaci facilissimi da preparare, gnocchi al sagrantino una ricetta umbra a cui non di può rinunciare, gnocchi ai funghi misti con porcini e gorgonzola gustosissimi, gnocchi alla romana un classico, gnocchi con broccoli e pancetta dolce e la spiegazione di come fare gli gnocchi di patate con la mia ricetta infallibile!

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.