Crea sito

Tartufi al cioccolato e nocciola, cioccolatini facili e golosi

Questi tartufi al cioccolato e nocciola sono dei cioccolatini deliziosi che si preparano facilmente e in poco tempo e sono sempre apprezzatissimi. Si conservano in frigorifero anche una settimana: è un’ottima idea averli in casa, durante le feste natalizie ma non solo, per offrirli insieme a un caffè, un tè o un bicchierino di liquore ad amici e parenti in visita…ma anche per concedersi una piccola coccola dolce quando se ne sente il desiderio 😉 . Si possono preparare anche in assortimento con tartufi di gusti diversi: cliccando sui link seguenti troverete le ricette di altre varietà, per esempio all’arancia, alle mandorle, al cioccolato e pandoro (un’idea per riciclare il pandoro avanzato!), o al cocco e caffè. Tartufi al cioccolato e nocciola

Tartufi al cioccolato e nocciola

Ingredienti per circa 35 tartufi

  • nocciole, 180 grammi da tritare + quelle per completare 
  • cioccolato fondente, 200 grammi
  • zucchero a velo, 50 grammi 
  • panna fresca, 200 ml
  • rum, due cucchiai
  • cacao amaro q.b.

Preparazione 

Tostare in forno le nocciole, lasciarle raffreddare e frullarle, facendo però attenzione a non eccedere e a non ridurle in farina. Lasciare da parte quelle da usare intere per la decorazione (io ne avevo lasciate 40) .

In una pentola con acqua inserire una pentola più piccola con il cioccolato spezzettato. Accendere la fiamma al minimo e lasciare sciogliere completamente il cioccolato insieme alla panna, mescolando bene. Togliere dal fuoco e unire le nocciole tritate, lo zucchero e il rum, quindi continuare a mescolare il composto per amalgamarlo perfettamente.

Lasciare intiepidire, poi mettere l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti, in modo che si rassodi quel tanto che basta per renderlo facilmente modellabile.

Trascorso il tempo necessario, prelevare piccole dosi di composto, modellare i tartufi e, man mano, farli rotolare in un piatto con del cacao setacciato, facendo in modo che ne vengano rivestiti uniformemente.

Completare i tartufi aggiungendo su ciascuno di essi una nocciola intera e pressando leggermente per farla ben aderire.

Sistemare i tartufi al cioccolato e nocciola nei pirottini e riporli in frigorifero in una scatola di latta. Prima di servirli, lasciarli riposare a temperatura ambiente per circa quindici minuti in modo che si ammorbidiscano.

Se la ricetta dei tartufi al cioccolato e nocciola ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e su Pinterest !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.