Crea sito

Camarao no abagaxi

Al ristorante “Acqua Salata” ho assaggiato una delle ricette più tipiche di Jericoacaora: camarao no abagaxi, ovvero una zuppa di gamberi con l’ananas presentata all’interno dell’ananas stessa. Simile alla ricetta Camarao na moranga, laddove la zuppa era invece cucinata nella zucca, la ricetta originale prevede sia la panna (crema de leite) che il requeijão, un formaggio cremoso introvabile in Italia, ma che può essere sostituito dalla robiola o da un formaggio spalmabile.

La foto è quella della versione lactofree, modificata per le mie esigenze alimentari.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaBrasiliana

Ingredienti

  • 1 kgGamberi
  • 2Ananas
  • 300 mlpanna da cucina
  • 500Latte di cocco
  • 1Burro
  • 2 vasettirequeijão (oppure Robiola o formaggio spalmabile)
  • 4 spicchiAglio
  • 2Cipolle
  • q.b.Formaggio grattuggiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio e aceto

Ananas

  1. Tagliare le due ananas in senso orizzontale, ricavare la polpa da ridurre a cubetti e conservare la parte dura per la presentazione.

Gamberi

  1. Mettere i gamberi in una pentola a bollire con dell’acqua per aggiungere 1/2 cucchiaio di sale. Cuocere per circa 10 minuti

    Fare saltare in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio d’oliva i gamberi precotti per farli dorarli leggermente.

    Aggiungere un po’ di aceto per stemperare la dolcezza dei gamberi.

    In un’altra padella, aggiungere 1 cucchiaio di olio d’oliva e fare rosolare l’aglio e la cipolla.

    Successivamente versare il contenuto nella pentola dei gamberi e mescolare bene (questa parte è fatta separatamente, perché aglio e cipolla friggerebbero prima che i gamberi siano dorati).

Il sugo

  1. In una padella a fuoco basso, mischiare: l’ananas a cubetti, la panna, il latte di cocco, il requeijao, il burro, sale e il formaggio grattugiato, lasciare cuocere per circa 5 minuti e poi aggiungere i gamberi, amalgamare.

    Servire all’interno della scorza delle ananas.

Accompagnamento…
Può essere servito con un contorno di verdure e dell’immancabile riso bianco bollito.
/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.