Variabilicontaminazioni.blog

Gnocchi alle noci e vellutata al gorgonzola

Ricetta gnocchi alle noci con vellutata al gorgonzola

Anno nuovo, le provviste dell’orto hanno bisogno di rinnovamento e di essere smaltite, in senso buono, per non sprecare…Sia per cominciare a preparare posto al nuovo, sia per non perdere il prezioso bottino dello scorso anno.

Con le patate della stagione scorsa questa mattina ho deciso di preparare gli gnocchi…E si sa, le patate vecchie sono ideali per la buona riuscita del piatto.

La salsa di noci la trovate in questa ricetta Qui

Il resto lo trovate nella ricetta che segue…

Una ricetta buonissima e cremosissima…Slurp!

P.s La ricetta è abbondante…Segue solo la frutta…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Ho guarnito con due fette tostate di coppa…Danno quel pizzico in più al piatto, eventualmente le potete tagliare a striscioline.

Per preparare gli gnocchi alle noci e gorgonzola vi serve…

1 kg patate
200 g farina
1 uovo

Per condire gli gnocchi…

150 g gorgonzola
1 cucchiaio farina
2 noci burro
200 ml latte
8 fette coppa di maiale (stagionata)
Grana Padano grattugiato (eventualmente! Io l’ho messo!)
q.b. sale

Strumenti

Per preparare gli gnocchi con le noci…

Passaggi

Sembra difficile fare gli gnocchi…Ma non lo è.

Fate lessare le patate con la buccia e passatele per ridurle in purea

Passate sulla spianatoia e aggiungete la farina e l’uovo e un pizzico di sale

Amalgamate bene tutti gli ingredienti

E dopo avere fatto una palla tagliate a tocchi e.…Mettete la pentola sul gas con acqua salata e coprite per portare a ebollizione…

Create dei rotolini

Tagliate a pezzetti e rigate come in foto. Spargete un poco di farina di riso per non farli attaccare.

Preparate la vellutata di gorgonzola…In un pentolino mettete il burro e fate fondere aggiungete la farina e stemperate bene con il latte…Infine unite il gorgonzola a pezzetti e fate sciogliere. Mantenete in caldo a bagnomaria.

Fate tostare le fette di coppa in una padella antiaderente

Fate cuocere gli gnocchi, conditeli con la salsa di noci. Adagiateli nel piatto dopo aver messo un mezzo mestolo di vellutata al gorgonzola. Rifinite con la coppa

Pronti…Grana…

…E via!

Gli gnocchi alle noci con vellutata al gorgonzola

Gli gnocchi si possono congelare sul vassoio per poi chiuderli nei sacchetti porzionati. Eventuali rimanenze in frigorifero per poi farli gratinare. Sono buonissimi!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Enza Squillacioti

Enza amante della vita all’aria aperta e della natura da cui trae ispirazione per i suoi hobby Da pochi anni ha smesso di cucinare, pur restando con la testa e il cuore nel mondo del cibo. Specializzata nella cucina tipica piemontese, rustica. Ha collaborato come coach organizzando corsi di cucina. Appassionata di erbe spontanee mangerecce che utilizza e risalta nelle sue preparazioni La passione e la ricerca del buon cibo fanno da base. Coltiva il suo orto, con una particolare attenzione alle erbe aromatiche, alleva le sue ”polle” per avere uova fresche. Insieme al marito ha trasmesso la stessa passione ai figli che conducono le proprie aziende agricole, con allevamento ovino e caprino e produzione di formaggi e carni. Nasce o meglio rinasce come autrice, in tempo di “clausura” dovuti a molteplici fattori. Scrive e descrive con passione; le sue poesie raccontano stati d’animo e sensazioni. Non sempre elaborati sulla propria persona, ma come riflesso della nostra società. Un gioco di parole, consapevole a volte ripetitivo, poiché innamorata delle parole stesse. Riporta ciò che la circonda, nella quotidianità, tra la folla o semplicemente nelle sue peregrinazioni nella natura. Solitaria seppur estroversa, poliedrica nei suoi interessi, che mette in risalto in momenti alterni; tutti legati da un filo conduttore, il legame con la terra e le emozioni; che interagiscono con il plasmare forme ceramiche o legnose oppure circondarsi di sassi e forme naturali. Confluisce la stessa passione nel rapporto con le erbe, le piante e la cucina, passando per la musica i libri e la curiosità… Nel tempo libero si occupa di trascrivere il suo mondo sul blog Variabilicontaminazioni.blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »