LASAGNE CON CREMA DI ZUCCA E SPECK

Lasagne con crema di zucca e speck un primo piatto perfetto in ogni occasione, per il pranzo della domenica e per le feste, facilissime, cremose e facili da preparare, la ricetta delle lasagne alla zucca è gustosa e vi porterà via poco tempo, è talmente buona che piacerà anche ai più piccoli!
Le lasagne con zucca frullata e speck sono preparate con ingredienti semplici e la crema di zucca si aggiunge alla besciamella, potete utilizzare le lasagne fresche o le lasagne secche, per la besciamella se volete una ricetta di lasagne light potete utilizzare la mia besciamella leggera che è veloce e buonissima!
Le lasagne di zucca e speck possono essere preparate anche in versione gluten free o senza lattosio, potete utilizzare la pasta fresca fatta in casa e prepararla con la farina senza glutine e la besciamella con latte delattosato.
Un primo piatto che potete rivisitare a seconda dei gusti personali, se non amate lo speck, potete sostituirlo con del prosciutto cotto, salsiccia o pancetta, oppure preparare delle lasagne di zucca vegetariane aggiungendo magari tra uno strato e l’altro della provola filante o il formaggio che preferite.
Vediamo come fare le lasagne con crema di zucca e speck!
E se le provate, fatemi sapere!
Vale

LEGGETE ANCHE
LASAGNE CON ASPARAGI E SALMONE
GIRELLE DI LASAGNE CON RICOTTA E SPINACI

LASAGNE CON CREMA DI ZUCCA E SPECK morbide e cremose
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI LASAGNE CON CREMA DI ZUCCA E SPECK

  • 500 gsfoglia per lasagna
  • 400 gzucca (già pulita)
  • 150 gspeck
  • 50 gparmigiano
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettorosmarino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

PREPARAZIONE LASAGNE CON CREMA DI ZUCCA E SPECK morbide e cremose

COME PREPARARE LA LASAGNA DI ZUCCA

  1. Per preparare le lasagne con crema di zucca e speck per prima cosa dedicatevi alla preparazione della besciamella la mia ricetta è QUI.

    Pulite la zucca e tagliatela a dadini, mettetela in una padella con aglio, olio e rosmarino.

    Fatela cuocere fin quando non sarà morbida.

    Quando sarà la zucca in padella sarà cotta, salatela e frullatela con il minipimer.

    Se volete potete cuocere la zucca al forno.

  2. Aggiungete la zucca frullata alla besciamella e mescolatela con un cucchiaio di legno.

    Tagliate lo speck a listarelle e fatelo dorare in una padella con poco olio extra vergine di oliva.

    COME SI FANNO LE LASAGNE CON CREMA DI ZUCCA E SPECK

    Per prima cosa accendete il forno a 200°in modalità statica perché dovrà essere ben caldo quando andrete ad infornare le lasagne alla zucca.

    Sul fondo di una pirofila mettete un mestolo di besciamella alla zucca.

    Adagiate la sfoglia per lasagna e aggiungete ancora besciamella, speck ed una spolverata di parmigiano.

    Procedete con gli strati in questo modo fino a terminare gli ingredienti.

  3. COME CUOCERE LE LASAGNE DI ZUCCA E SPECK

    Infornate la teglia di lasagne alla zucca in forno già caldo e cuocete per circa 30 minuti.

    Se volete che si formi la crosticina azionate il grill negli ultimi 5 minuti di cottura.

    Quando le lasagne con crema di zucca e speck saranno pronte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di portarle in tavola.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Una volta cotte, lasciate raffreddare le lasagne con crema di zucca e speck per almeno 15 minuti a temperatura ambiente prima di servirle.

    Potete sostituire la sfoglia per lasagne con la sfoglia per lasagne integrale.

    Potete aggiungere a piacere dei cubetti di formaggio di vostro gusto per renderla filante.

    Potete omettere lo speck e preparare la lasagna vegetariana.

    Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche LASAGNE CON PESTO DI PISTACCHI E SPECK o la ricetta LASAGNE CON CREMA DI GAMBERI oppure LASAGNE INTEGRALI.

CONSERVAZIONE

Le lasagne di zucca e speck si conservano in frigo per 2 giorni, se avete utilizzato tutti ingredienti freschi potete congelarle prima o dopo la cottura.

Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *