Farfalle ai fiori di zucca, zafferano e noci

I fiori di zucca ci sono solo per brevi periodi purtroppo e, finché si trovano, li uso per diverse preparazioni. Oltre ai classici fritti ripieni, sono ottimi anche per i primi piatti di pasta o per i risotti.

In questa ricetta li ho utilizzati insieme alle zucchine e li ho frullati in parte con le noci e il pecorino romano, per creare una crema.

Lo zafferano è una spezia ricca di sali minerali, come potassio, fosforo e magnesio, vitamine (folati e vitamina C), contiene safranale, una sostanza che gli conferisce il caratteristico profumo e carotenoidi che sono responsabili del suo colore giallo.

Lo zafferano agisce sul sistema nervoso, regolando il tono dell’umore, riduce i sintomi della sindrome premestruale e attenua i dolori mestruali, aiuta a migliorare l’apprendimento e la memoria, è ricco di antiossidanti perciò combatte i radicali liberi.

Inoltre lo zafferano è benefico per l’apparato gastrointestinale, poiché ha proprietà antispasmodiche ed è in grado di prevenire l’ulcera. Il suo consumo aiuta anche a ridurre l’infiammazione in caso di tosse.

E’ una spezia molto costosa a causa del processo di produzione lungo e difficile, ma il vantaggio è che ne basta davvero pochissimo per dare colore e sapore ai piatti.

Le noci sono ricche di grassi della serie omega 3 e omega 6, particolarmente benefici per l’apparato cardiovascolare, vitamine della serie B, E, minerali come calcio e magnesio. Le noci contrastano l’ipertensione e hanno proprietà antitumorali.

Qui trovate un’altra ricetta con i fiori di zucca, qui con lo zafferano.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farfalle 160 g
  • Zucchine piccole 2
  • Fiori di zucca 20
  • Zafferano 1 bustina
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Noci 20 g
  • Pecorino romano 10 g
  • Sale

Preparazione

    • Pulire i fiori di zucca, eliminando il gambo e la parte interna.
    • Tagliare le zucchine a pezzettini.
    • Scaldare l’olio in una padella con lo spicchio d’aglio.
    • Aggiungere le zucchine, salare e coprire.
    • Cuocere per circa 10 minuti, aiutandosi con un po’ di acqua calda in cui avrete sciolto la bustina di zafferano.
    • Unire i fiori di zucca e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
    • Eliminare l’aglio e frullare metà delle zucchine e fiori, con il pecorino e le noci.
    • Lessare la pasta in acqua bollente leggermente salata, scolarla e versarla in padella con le zucchine e la crema preparata.

Note

Precedente Pasticcio di melanzane bianche al ragù Successivo Plumcake alle verdure, yogurt e salsiccia di bufala

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.