Bignè alla crema senza burro né zucchero

Oggi ho voluto provare a realizzare dei bignè, con una pasta choux senza burro, farciti con una crema pasticcera leggera senza zucchero (la stessa che trovate in questa ricetta della mia crostata alla crema).

Non avendo mai fatto la pasta choux (nemmeno quella classica), ho cercato in rete una ricetta che potesse fare al caso mio e, dopo aver consultato diversi siti, ho trovato questa, che ho rifatto quasi nello stesso modo.

Questo bignè sono leggeri, con pochi grassi e senza zuccheri aggiunti (a parte lo zucchero a velo in superficie, che si può anche omettere).

Diciamo che la forma non è venuta perfetta, ma come prima volta mi ritengo soddisfatta!

Qui trovate altre ricette con la crema pasticcera.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 bignè
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per i bignè

  • Farina 0 100 g
  • Olio di semi di girasole 50 ml
  • Acqua 100 ml
  • Uova 3
  • Zucchero a velo vanigliato (Facoltativo)

Per la crema

  • Latte scremato 250 ml
  • Tuorlo 1
  • farina fiberpasta 40 g
  • Stevia (Truvia) 15 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Scorza di limone

Preparazione

    • Scaldare l’acqua e l’olio in una pentola, portare a bollore e versare tutta la farina in una volta.
    • Mescolare energicamente, fino a quando si forma una palla d’impasto che si stacca dalle pareti della pentola.
    • Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per qualche minuto.
    • Aggiungere un uovo alla volta, mescolando fino a quando si sarà assorbito.
    • Preriscaldare il forno a 190 gradi.
    • Con l’aiuto di una sac à poche, formare i bignè direttamente su una teglia rivestita con carta da forno (io ne ho fatti 20, ma il numero dipende da quanto li fate grandi).
    • Cuocere i bignè in forno caldo per 10 minuti, lasciando lo sportello leggermente aperto aiutandosi con un cucchiaio, poi passare alla modalità forno ventilato e cuocere per altri 5 minuti.
    • Mentre i bignè si raffreddano, preparare la crema.
    • In una ciotola unire il tuorlo con la stevia, aggiungere la farina, la vanillina e mescolare con una frusta, aggiungendo un po’ alla volta il latte.
    • Trasferire il composto sul fuoco, aggiungere un pezzo di scorza di limone (solo la parte gialla, altrimenti conferirà alla crema sapore amaro) e cuocere mescolando continuamente fino a quando la crema non si addensa.
    • Lasciar raffreddare la crema, coprendola con una pellicola per evitare la formazione della “pellicina” in superficie.
    • Con la sac à poche, farcire i bignè con la crema e spargere in superficie lo zucchero a velo (se si vuole evitare del tutto lo zucchero, si può ometterlo, oppure si può frullare l’eritritolo al velo e utilizzare questo).

Note

Precedente Gnocchi di zucca al gorgonzola Successivo Sformato di fagiolini, ricotta e prosciutto cotto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.