Scaloppine di lonza ai carciofi

Volete preparare un secondo piatto gustoso, facile e anche veloce? Niente è meglio delle scaloppine di lonza ai carciofi; in effetti questa cottura permette di ottenere scaloppine di lonza molto tenere arricchite dal sapore piacevolissimo dei carciofi senza dimenticare che la cremosità finale è ideale per chi ama fare la scarpetta. Una pietanza economica da proporre in ogni occasione di convivialità. Servitele in tavola con un soffice purè di patate oppure del cavolfiore al forno ma anche un gustoso purè di broccoli accoppiate più che perfette!

scaloppine di lonza ai carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le scaloppine di lonza ai carciofi

  • 8 fettelonza di maiale
  • 350 gcuori di carciofi a spicchi (anche surgelati)
  • 40 gburro
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.farina
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 200 mlbrodo vegetale
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.prezzemolo tritato

Preparazione delle scaloppine di lonza ai carciofi

  1. Se le fettine di lonza fossero troppo spesse ponetele fra due fogli di carta forno e battetele leggermente poi infarinatele e tenetele da parte in un piatto.

    In una padella capiente (che possa contenere le fettine senza sovrapporle) fate fondere il burro insieme all’olio, quando il tutto sarà ben fuso e spumeggiante aggiungete le fettine e fatele rosolare da entrambi i lati per qualche minuto.

  2. A questo punto aggiungete anche i carciofi a fettine e bagnate con il vino bianco. Lasciate sfumare poi salate e pepate ed infine unite anche il brodo caldo. Coprite parzialmente la padella con il coperchio e lasciate cuocere a fiamma dolce, dal bollore, per circa 30 minuti o fino a che le scaloppine risulteranno tenere e il sughetto ristretto quanto basta.

  3. scaloppine di lonza ai carciofi

    A fine cottura prima di servire le scaloppine di lonza ai carciofi cospargetele con il prezzemolo tritato e una macinata di pepe bianco. Sono speciali se accompagnate da un contorno cremoso come purè di patate o di verdure a piacere

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace”. Ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare, con me, le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SECONDI DI CARNE

Seguimi anche su PINTEREST

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.