Crea sito

Ripieno al radicchio rosso

Sicuramente l’avrete capito da tempo che una delle mie passioni in cucina è la pasta fresca ripiena; che siano lasagne, cannelloni, cappelletti o ravioli è sempre un piacere. Percio’ a tal proposito sono sempre alla ricerca di un ripieno con ingredienti particolari per variare le mie preparazioni che contengano oltre a formaggi o salumi anche le verdure. Ho ritrovato casualmente un ripieno buonissimo utilizzato nella ricetta dei cannelloni pubblicato tempo fa, si tratta niente di meno che il ripieno al radicchio rosso che vi propongo oggi. Il contrasto del sapore amarognolo del radicchio con la dolcezza e cremosità della ricotta e formaggio morbido è a dir poco eccezionale; si evidenzia e si gusta al meglio in ogni tipo di pasta ripiena ma il segreto è non aggiungere oltre la besciamella, sughi al pomodoro o ragù di carne. Vediamo insieme ingredienti e procedimento per il ripieno al radicchio rosso.

Ripieno al radicchio rosso Blog Profumi Sapori & Fantasia

Ripieno al radicchio rosso

Ingredienti 

  • 1/2 cespo di radicchio rosso tondo
  • 2 cipolline fresche affettate sottili o mezzo porro
  • 100 g. di prosciutto cotto in una sola fetta
  • 250 g. di ricotta fresca   (anche in confezione)
  • 50 g. di parmigiano grattugiato
  • 50 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 1 tuorlo d’uovo
  • pane grattugiato
  • 30 ml di brodo vegetale
  • sale e noce moscata
  • 1/2 cucchiaino raso di zucchero (per mitigare l’amaro del radicchio)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Procedimento

Pulite le cipolline, lavatele poi affettatele fini, lavate e affettate finemente anche il radicchio. In una padella scaldate l’olio e lasciate rosolare a fuoco dolce le cipolle e il radicchio, salate e aggiungete lo zucchero poi il brodo bollente poi lasciate cuocere per 10 minuti circa, dovrà risultare un composto piuttosto asciutto.

Fatelo raffreddare poi passatelo per qualche secondo in un frullatore tritando ad intermittenza, si otterrà un composto fine ma non ridotto assolutamente a crema e trasferitelo in una ciotola.

Senza lavare il bicchiere del robot aggiungete il prosciutto cotto a dadini e frullatelo dando qualche “colpo” in modo tale che risulti sminuzzato fine.

Aggiungete nelle ciotola anche il prosciutto cotto al radicchio e poi la ricotta, formaggio spalmabile, parmigiano, il tuorlo e noce moscata sale e pepe q/b e aggiungendo alla fine pane grattugiato sufficiente ad ottenere un composto non troppo molliccio. Il ripieno al radicchio rosso è pronto per ogni vostra preparazione.

 

6 Risposte a “Ripieno al radicchio rosso”

  1. Cara Silvana il ripieno mi risulta ottimo. Sicuramente lo provero’ quanto prima. Vorrei fare una osservazione sul finale della ricetta dove dice di aggiungere gli altri ingredienti ,nota bene che c’e’ una fetta di prosciutto (un solo pezzo) io consiglierei di mettere in un mixter tutti gli altri ingredienti;con azione intermittente per ottenere un impasto fine.Inoltre per regolare la consistenza consiglio di usare pane grattato. Cordiali saluti Lorenzo

  2. ciao , buon anno,
    vorrei usare questo ripieno che è ottimo per fare con,la pasta fresca le caramelle, mi puoi dare un consiglio.
    usando la pasta fresca del pastificio ,faccio dei rettangoli ,li faccio cuocere per pochi minuti in metto il ripieno echiudo a caramella? metto in forno ,o prima chiudo a caramella poi li faccio cuocere in acqua?
    Grazie i tuoi consigli sono sempre ottimi

    1. Carmen in questo modo puoi usare il ripieno per lasagne e cannelloni cioè spalmarlo sulla pasta prima di assemblare con la besciamella. Se invece vuoi fare caramelle, ravioli o tortelloni devi fare la pasta fresca all’uovo, tagliarla in quadrati a crudo e mettere una nocciola di ripieno, sigilli bene e poi a cottura nell’acqua bollente prima di passarla nel condimento. Spero di esserti stata d’aiuto un caro saluto e tanti auguroni!

  3. ciao cara Silvana…dirti che sei bravissima è poco!!!
    questa interessante ricetta al radicchio, la preparerò
    sicuramente…io adoro il radicchio!!! tu pensi che si possa servire su crostini come antipasto? mi interessa molto
    la tua opinione…grazieeeeee!!!!! ciaoooo!!!!

    1. Certo che si, però associa un’ingrediente che contrasti l’amaro del radicchio come puo’ essere Philadelphia alle olive per esempio o formaggio spalmabile con prosciutto cotto frullato,creare una mousse per intenderci e tanto altro che ti ispira la tua fantasia. Ciao Angela e grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.