Ravioli con erbette e ricotta burro e salvia

Oggi ravioli con erbette e ricotta, un primo piatto semplicissimo e gustoso ideale per il pranzo con la famiglia e amici anche in occasione di festività. Si possono preparare nei momenti dedicati alla cucina o quando si hanno in abbondanza erbette fresche di campo e magari della ricotta freschissima. Beh a questo punto non resta che impastare e creare questi gustosi ravioli che ovviamente potrete congelare e avere disponibili all’occorrenza. Il condimento ideale per i ravioli con erbette e ricotta è comunque sempre burro e salvia che non copre il sapore delicato del ripieno e con un ingrediente segreto aggiunto: l’acqua frizzante insieme al burro e vedrete come avvolgeranno i ravioli in tutta bontà creando un’amalgama cremosa. Il parmigiano grattugiato aggiunto senza parsimonia concluderà questa armonia di sapori.

ravioli con erbette e ricotta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

  • 250 gfarina 00
  • 50 gsemola rimacinata di grano duro
  • 2uova medie + 1 tuorlo
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Per il ripieno

  • 250 gricotta di pecora ben sgocciolata
  • 300 gerbette miste già cotte e strizzate
  • 6 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • 1tuorlo d’uovo
  • q.b.sale e pepe

Per il condimento

  • 100 gburro
  • 10 fogliesalvia
  • 3 cucchiaiacqua frizzante
  • q.b.parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Preparate il ripieno dei ravioli con erbette e ricotta.

    Dopo avere pulito e sbollentato le erbette (bietoline, spinaci, cicoria e altre a piacere) lasciatele intiepidire poi strizzatele passandole allo schiacciapatate eliminando l’acqua in eccesso e poi tritatele fini a coltello. (Per averle più asciutte potete ripassarle in padella con un pochino di burro sale e pepe).

    Versate le erbette fredde in una ciotola con la ricotta, il tuorlo d’uovo, il parmigiano sale e pepe poi mescolate con cura fino ad avere un composto di giusta consistenza. Sigillate la ciotola e ponetela in frigo in attesa di utilizzare il ripieno per farcire i ravioli.

  2. Impastate versando la farina ben mescolata sulla spianatoia a fontana. Create un incavo al centro e sgusciatevi le uova e aggiungete l’olio poi iniziate a mescolare con una forchetta aggiungendo e intridendo a mano a mano la farina circostante poi impastate con vigore a piene mani fino ad avere un panetto morbido e liscio. Avvolgetelo in un panno e lasciate riposare la pasta per almeno 15 minuti a temperatura ambiente.

    Tirate sottile la pasta con il mattarello o con la sfogliatrice, ritagliate delle strisce uguali che andrete a farcire ponendo distanziati mucchietti di ripieno. Sovrapponete con un’altra striscia di pasta e premendo con le mani create i ravioli aiutandovi con una rotella dentellata. Potrete dare forme differenti ai vostri ravioli anche utilizzando stampini appositi.

  3. Portate al bollore abbondante acqua, salate e tuffatevi i ravioli. Il tempo di cottura è sempre a piacere.

  4. ravioli con erbette e ricotta

    In una padella capiente lasciate fondere il burro con la salvia, aggiungete l’acqua frizzante e mescolate ottenendo una cremina. A cottura verificata trasferite i ravioli con una schiumarola in padella con il condimento, spadellate e aggiungete il parmigiano e a chi piace una macinata di pepe.

  5. ravioli con erbette e ricotta

    Servite i ravioli con erbette e ricotta caldi o tiepidi a piacere e buon appetito!

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PRIMI PIATTI DI PASTA FRESCA

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.