Crea sito

Pesto con melanzane pomodorini e basilico

Preparare il pesto con melanzane pomodorini e basilico, credetemi …è di una semplicità unica. I sapori e i profumi mediterranei sono racchiusi in un ottimo condimento adatto non solo a condire la pasta ma anche per insaporire crostini o bruschette. Per il pesto ho preferito utilizzare melanzane violette, carnose e quasi dolci adatte a questa preparazione; l’aggiunta del basilico fresco a fine cottura ha fatto in modo da riuscire a catturare tutto il profumo e il sapore di questa erba aromatica, per me irresistibile. Il pesto con melanzane potrete realizzarlo sia in casseruola con l’aiuto di un mixer o frullatore oppure, per chi lo possiede, con il magico Bimby, il pesto con melanzane pomodorini e basilico sarà pronto per essere congelato a porzioni da gustare nei mesi invernali, quando sembrerà di portare in tavola tutto il profumo e il sapore dell’estate appena trascorsa.

pesto con melanzane pomodorini e basilico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzionia piacere
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gmelanzane violette a cubetti
  • 300 gpomodorini ciliegino
  • 70 gparmigiano grattugiato o pecorino
  • 60 golio extravergine d’oliva
  • 3 spicchiaglio
  • 40 gfoglie di basilico
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

Procedimento tradizionale con l’utilizzo del mixer o frullatore

  1. pesto con melanzane pomodorini e basilico

    Lavate e tagliate i pomodorini a quartini e teneteli da parte.

    In una padella capiente scaldate metà dell’olio previsto con gli spicchi di aglio e quando saranno dorati aggiungete le melanzane già pulite lavate e ridotte a cubetti, salate e pepate poi aggiungete i pomodorini e l’olio rimasto. Portate al bollore a fiamma media, abbassate al minimo e fate cuocere per circa 15 minuti, fino a che le melanzane saranno tenere.

    Trasferitele nel bicchiere di un mixer o un frullatore aggiungete il parmigiano e il basilico poi frullate ad intermittenza fino ad ottenere un pesto dalla consistenza desiderata.

    Lasciate raffreddare in una ciotola il pesto con melanzane poi potrete riempire i contenitori a porzione e congelarlo, si mantiene per alcuni mesi in freezer.

Procedimento con l’utilizzo del Bimby

  1. Lavate e tamponate i pomodorini poi tagliateli a quartini e metteteli nel boccale, frullate 15 sec. a veloc. 5/6

    Aprite il coperchio e aggiungete l’olio, le melanzane già pulite lavate e ridotte a cubetti e gli spicchi di aglio, lasciate cuocere per 15 minuti a 100° velocità 1. (ponete il misurino obliquo sul coperchio e il cestello rovesciato se temete schizzi).

    A fine cottura aprite il coperchio e aggiungete il parmigiano, il basilico e sale con pepe, frullate per 10 secondi a veloc. 5/6, aprite, spatolate e valutate la consistenza del pesto, se vi piace più cremoso ripetete l’operazione per altri 10 sec. a veloc. 5/6. (a me piace consistente perciò è bastato frullare il pesto una sola volta).

    Lasciate raffreddare il pesto con melanzane in una ciotola poi potrete riempire i contenitori a porzione e congelarlo, si mantiene per alcuni mesi in freezer.

Non perdere anche queste ricette

(clicca sulle foto per andare alle ricette)

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: SALSE SUGHI E CONDIMENTI

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.