Crea sito

Pasta e fagioli

E’ sempre il momento giusto per gustare una sostanziosa pasta e fagioli. Con la stagione estiva ovviamente si saltano alcuni piatti, ma ora arriva il momento giusto per gustare tutte le prelibatezze che l’autunno e l’inverno ci regalano. Un piatto della tradizione povera contadina si tramanda nel tempo e oggi più che mai è stato riscoperto e rivalutato. Vi descrivo sia gli ingredienti e il procedimento di come preparo la pasta e fagioli, la vecchia ricetta di famiglia.

pasta e fagioli
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfagioli freschi borlotti oppure 2 confezioni di fagioli borlotti in scatola ben sgocciolati
  • 200 gpasta tipo ditalini o gramigna
  • 2 fettepancetta fresca stesa
  • 150 gverdure miste soffritto (sedano carota e cipolla)
  • 5 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3 ramettirosmarino
  • 1 cucchiaiodoppio concentrato di pomodoro
  • 1200 mlbrodo vegetale
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. pasta e fagioli

    In una casseruola dal fondo pesante (possibilmente) scaldate l’olio e poi aggiungete le verdure, la pancetta a dadini ed il rosmarino e lasciate rosolare per 10′ circa. Eliminate il rosmarino e aggiungete i fagioli già sgocciolati e sciacquati sotto l’acqua corrente (per togliere il liquido di conservazione).

  2. pasta e fagioli

    Mescolate bene per insaporire, salate e pepate e aggiungete il brodo caldo con diluito il concentrato.

    Chiudete la casseruola con un coperchio e raggiunto il bollore lasciate cuocere la pasta e fagioli per un’oretta a fuoco dolce (Io ho aggiunto, per insaporire ulteriormente la minestra, due croste di parmigiano ben raschiate che rilasciano un sapore buonissimo e poi sono ottime da mangiare).

    A cottura ultimata con una ramina raccogliete una piccola quantità di fagioli che terrete da parte da aggiungere prima di servire in tavola. Frullate il tutto con un minipimer ad immersione direttamente nella casseruola poi riportate al bollore, aggiustare di sale e cuocetevi la pasta.

    Spegnete la fiamma e lasciate a coperchio chiuso riposare la pasta e fagioli nella casseruola poi procedete ad impiattare spolverando con del parmigiano grattugiato e un filo d’olio. A noi piace cremosa, ma aggiungendo poco brodo in più, sarà più o meno densa a piacere.

Non perderti anche queste ricette

Clicca sulle foto per avere le ricette

Minestra in brodo di fagioli con pancetta

Zuppa di patate e carote con pancetta croccante

Zuppa rustica con fagioli e patate

Seguimi anche sui Social

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK basta cliccare “mi piace” o lasciarmi un like, ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: MINESTRE ZUPPE E VELLUTATE

Puoi iscriverti al mio GRUPPO su FACEBOOK Le Nonne in cucina ricette di casa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.