Crea sito

Pasta frolla integrale senza burro

La pasta frolla integrale senza burro è decisamente buona e fragrante pur restando leggera e digeribile. La pasta frolla integrale senza burro è nata casualmente una domenica pomeriggio a casa di mia figlia: “mamma facciamo i tuoi biscottini  panna e cacao arrotolati che ho visto tempo fa sul tuo blog?”  “Certo…sono anche facili da farsi…dai prepariamo gli ingredienti”. Aperta la dispensa e il frigo mi sono accorta che c’era ben poco da poter utilizzare per quella qualità di biscotti, cercando nella dispensa ho trovato soltanto: farina integrale, olio extravergine, 2 uova, zucchero e mezza bustina di lievito. Ci proviamo ugualmente a realizzare i bicotti? Si dai mamma, se poi non sono buoni devo fare la spesa oggi e li rifaccio! Ci siamo messe all’opera realizzando la pasta frolla integrale senza burro e da questa, due teglie di biscotti. Dopo la cottura un profumino aleggiava in cucina e, all’assaggio di un biscotto, un sorrisone è apparso sulle nostre facce… buono… sono buonissimi e l’olio non si sente per niente! Il risultato strepitoso ci fa davvero fatto pensare che le migliori ricette nascono anche per caso..e che la pasta frolla integrale senza burro sarà spesso presente nella nostra cucina, ho in mente anche varianti golose.

Pasta frolla integrale senza burro

 

Pasta frolla integrale senza burro

Ingredienti

  • 330 g di farina integrale (io macinata a pietra biologica)
  • 2 uova intere medie
  • 150 g di zucchero di canna grezzo
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci istantaneo
  • 1 pizzico di sale fino

Procedimento

Sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi.

Nel bicchiere del frullatore mettete lo zucchero di canna con i tuorli e frullate per qualche secondo in modo tale che i cristalli dello zucchero con tuorli diventino a crema fine.

In una ciotola versate la farina integrale già mescolata al lievito, formate la fontana e al centro aggiungete l’olio mescolato allo zucchero e tuorli, amalgamatetutti gli ingredienti aggiungendo anche gli albumi sbattuti con una forchetta insieme al sale.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato (utilizzate sempre farina integrale) e formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola poi lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora, dopodichè la pasta frolla integrale senza burro sarà pronta per realizzare cio’ che più vi piace: biscotti, crostate o tartellette ripiene.

Pasta frolla integrale senza burro

Altre ricette correlate: RICETTE DI BASE PER DOLCI

6 Risposte a “Pasta frolla integrale senza burro”

    1. Luca posso anche metterlo ma in base al proprio forno e alla preparazione scelta con la frolla credo che andare ad occhio sia la cosa migliore. Cucinare della pasta frolla pur integrale non è difficile alla fine no?

  1. Sembra buonissima! Si può provare a sostituire la farina integrale con farina integrale di farro secondo te lasciando le stesse dosi e proporzioni?

  2. Mai fatta una foll integrale 🙂 devo assolutamente provarla , e la tua mi sembra davvero ottima ….
    ti farò sapere , baciiiiii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.