Crea sito

Lasagne al forno ricetta alla romagnola

Lasagne al forno ricetta alla romagnola

Non si discostano molto come ingredienti e procedimento dalle più conosciute lasagne al forno alla bolognese. Sono state e sono da sempre in assoluto il piatto forte delle feste e vengono preparate preparate sia con la pasta fresca all’uovo gialla oppure quella verde con l’aggiunta degli spinaci nell’impasto. Il termine lasagne, molto emiliano, si è imposto anni fa anche in Romagna, cancellando il tipico e più alla mano “pasta al forno” che si utilizzava sia a casa mia che nei ristoranti o trattorie. Comunque sia, che si parli di lasagne al forno o di pasta al forno più generico se vogliamo sindacare, resta comunque il fatto che la pasta all’uovo farcita con un ricco ragù di carni e salsiccia mescolato alla morbidosa besciamella, sia il piatto più buono in assoluto che ci rappresenta nel mondo. Ora bando alle chiacchiere via agli ingredienti e al procedimento per le gustosissime lasagne al forno, ricetta alla romagnola.

Lasagne al forno ricetta alla romagnola
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il ragù nella vostra ricetta abituale oppure seguendo la mia versione da ricetta allegata cliccando sul link o titolo. Sarebbe meglio prepararlo il giorno prima in quanto deve cuocere molto lentamente affinchè diventi gustosissimo e poi per avvantaggiarsi sul procedimento.

    Preparate la pasta fresca all’uovo come fate di consueto ricavando dalla sfoglia già stesa con il mattarello rettangoli adatti a stratificare la teglia da voi scelta. Oppure per velocizzare potete acquistarla al super già pronta senza nemmeno doverla pre-cuocere.

  2. Mentre la pasta all’uovo asciuga su una tovaglia infarinata preparate la besciamella come indicato in ricetta, abbiate cura, una volta portata a cottura di coprire la besciamella a pelle con della pellicola in modo tale che non formi la pellicina in superficie e lasciatela intiepidire.

    Portate al bollore in una casseruola abbondante acqua, salate e poi aggiungete 1 cucchiaio di olio d’oliva affinchè la pasta fresca non si attacchi in cottura.

    Immergete nell’acqua bollente la pasta fresca a due rettangoli per volta lasciandoli cuocere per 2 minuti circa, poi prelevateli con una ramina bucata e ponete la pasta in una ciotola di acqua fredda per fermare la cottura. Poi stendete la pasta su teli da cucina per asciugarla quanto basta.

    Ora preparate sul tavolo tutti gli ingredienti (teglia compresa) per iniziare a stratificare le lasagne.

  3. Lasagne al forno ricetta alla romagnola

    Imburrate la teglia e velatene il fondo con poca besciamella, coprite il fondo con la pasta già ritagliata su misura con la rotella, aggiungete ancora besciamella, poi il ragù quanto basta, una spolverata di parmigiano e ricoprite ancora con la pasta poi procedete nell’ordine indicato fino a riempire la teglia almeno per 3/4, terminando con pasta, besciamella e ragù con il parmigiano.

    Infornare, già a 200° ventilato per 20-30 minuti o fino a che a superficie sarà gratinata. A cottura, sfornate le lasagne al forno ricetta alla romagnola e lasciatele a temperatura ambiente per 10′ poi sporzionate e servite in tavola.

    Buon appetito!

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FACEBOOK
basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e commentare con me le varie preparazioni.

Altre ricette correlate: PASTA RIPIENA E PASTA AL FORNO

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette basta iscriversi alla mia NEWSLETTER : riceverete le ricette pubblicate direttamente nella vostra posta.

Seguimi anche su PINTEREST

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lasagne al forno ricetta alla romagnola

Le lasagne al forno ricetta alla romagnola non si discostano molto come ingredienti e procedimento dalle più conosciute lasagne al forno alla bolognese. Sono state e sono sempre in assoluto il piatto forte delle feste e vengono preparate preparate sia con la pasta fresca all’uovo gialla oppure quella verde con l’aggiunta degli spinaci nell’impasto. Il termine lasagne, molto emiliano, si è imposto anni fa anche in Romagna, cancellando il tipico e più alla mano “pasta al forno” che si utilizzava sia a casa mia che nei ristoranti o trattorie. Comunque sia, che si parli di lasagne al forno o di pasta al forno più generico se vogliamo sindacare, resta comunque il fatto che la pasta all’uovo farcita con un ricco ragù di carni e salsiccia mescolato alla morbidosa besciamella, sia il piatto più buono in assoluto che ci rappresenta nel mondo. Ora bando alle chiacchiere via agli ingredienti e al procedimento per le gustosissime lasagne al forno, ricetta alla romagnola.

lasagne al forno ricetta alla romagnola

Lasagne al forno ricetta alla romagnola

Ingredienti per :  6-8 prs

Besciamella ricetta classicaPer la ricetta della besciamella cliccate QUI

 

 

 

 

 

Ragù di carne alla romagnolaPer la ricetta del ragù alla romagnola cliccate QUI

 

 

 

 

 

  • 16 rettangoli di pasta fresca all’uovo
  • 1 litro di besciamella (come da ricetta allegata)
  • poco burro per la teglia
  • ragù di carne q/b (come da ricetta allegata)
  • 200 gr. di parmigiano grattugiato

Procedimento

1) Per prima cosa preparate il ragù come da ricetta allegata, sarebbe meglio prepararlo il giorno prima in quanto deve cuocere molto lentamente affinchè diventi gustosissimo.

2) Preparate la pasta fresca all’uovo come fate di consueto ricavando dalla sfoglia già stesa con il mattarello rettangoli adatti a stratificare la teglia da voi scelta.

3) Mentre la pasta all’uovo asciuga su una tovaglia infarinata preparate la besciamella come indicato in ricetta, abbiate cura, una volta portata a cottura di coprire la besciamella a pelle con della pellicola in modo tale che non formi la pellicina in superficie e lasciatela intiepidire.

4) Portate al bollore in una casseruola abbondante acqua, salate e poi aggiungete 1 cucchiaio di olio d’oliva affinchè la pasta fresca non si attacchi in cottura.

5) Immergete nell’acqua bollente la pasta fresca a due rettangoli per volta lasciandoli cuocere per 2 minuti circa, poi prelevateli con una ramina bucata e ponete la pasta in una ciotola di acqua fredda per fermare la cottura. Poi stendete la pasta su teli da cucina per asciugarla quanto basta.

6) Ora preparate sul tavolo tutti gli ingredienti (teglia compresa) per iniziare a stratificare le lasagne.

7) Imburrate la teglia e velatene il fondo con poca besciamella, coprite il fondo con la pasta già ritagliata su misura con la rotella, aggiungete ancora besciamella, poi il ragù quanto basta, una spolverata di parmigiano e ricoprite ancora con la pasta poi procedete nell’ordine indicato fino a riempire la teglia almeno per 3/4, terminando con pasta, besciamella e ragù con il parmigiano.

8) Infornare, già a 200° ventilato per 20-30 minuti o fino a che a superficie sarà gratinata. A cottura, sfornate le lasagne al forno ricetta alla romagnola e lasciatele a temperatura ambiente per 10′ poi sporzionate e servite in tavola.

Buon appetito!

Lasagne al forno ricetta alla romagnola
Altre ricette correlate: PASTA RIPIENA E PASTA AL FORNO

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

6 Risposte a “Lasagne al forno ricetta alla romagnola”

  1. Come posso convertire le vostre ricette in PDF – nel passato era possibile, adesso non trovo piu questa opzione.

    Grazie e saluti,
    Mili

    1. Ti ringrazio per la segnalazione, ho riaggiustato e grazie, ora è visibile in ogni articolo.Buona giornata!

  2. Grazie come per me che sono single il tuo sito con le ricette mi sta aiutando molto. Ti formulo i più sentiti auguri di buona Pasqua di pace e serenità.
    Continua così e non cambiare mai
    Manlio

  3. Buonissime e gustosissime, sicuramente nel mio menù di domenica non mancheranno :-). Colgo l’occasione per fare a te e alla tua famiglia i più sinceri Auguri di una buona e serena Pasqua! Ti abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.