Ditalini rigati con crema di Cannellini e Carciofi croccanti

Il titolo così lungo, ‘Ditalini con crema di cannellini e carciofi croccanti’, è solo un modo per dirvi che si tratta di una pasta e fagioli mascherata dal sapore delicato, ma stuzzicante per la croccantezza dei carciofi, rifinitura finale del piatto. Ho preparato la ricetta con dei bei fagioli cannellini grossi e lessi avanzati che ho insaporito con un cipollotto e una carota in un filo d’olio, poi, dopo aver passato tutto, ho servito con la pasta e delle fettine di carciofo rosolate in padella…stuzzicanti!! in questo modo la nostra pasta e fagioli è diventata un piatto degno di un invito, soprattutto se il nostro ospite ama il cibo leggero e vegetariano!

min-0837

Ingredienti per 4 persone:

Parco degli Aceri
Parco degli Aceri
  • 350 gr di ditalini rigati;
  • 200 gr di fagioli cannellini lessi Parco degli Aceri;
  • 2 carciofi romaneschi;
  • 1 limone;
  • 1 carota;
  • 1 cipollotto;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • olio d’oliva;
  • pepe;
  • sale.

Pulite i carciofi eliminando i petali duri più esterni, quindi tagliate con un coltello le punte dure si quelli rimasti, tagliate anche il gambo. Strofinate tutto il carciofo così pulito su una metà del limone in modo che il succo non faccia annerire il carciofo. Tagliate il carciofo a metà e con la punta del coltello eliminate la barba centrale, fate lo stesso con l’altra metà del carciofo, stofinate ancora con il limone. Pulite anche l’altro carciofo strofinandolo con il limone. Mettete i carciofi in ammollo in acqua fredda acidulata con del limone. Portate a bollore dell’acqua salata con sale grosso e sbollentate i carciofi dopo averli tagliati a fettine sottili. Infine scolate.

Fate un soffritto con la carota e il cipollotto, aggiungete i fagioli e fate insaporire alcuni minuti con due mestoli di acqua non fredda. Passate i fagioli cannellini a un passino, in maniera tale da tritare la polpa e separarla dalle buccie. Tenete da parte.

Fate rosolare l’aglio privato dell’anima interna in un filo di olio, aggiungete poi le fettine sottili di carciofi e lasciatele rosolare per bene a fiamma alta per alcuni minuti. Salate.

Cuocete la pasta in abbondante a cqua salata. Scolatela, tenete da parte l’acqua di cottura che servirà eventualmente per allungare la crema di fagioli.

Condite la pasta con la crema di fagioli e se necessario aggiungete l’acqua di cottura. Componete il piatto con la pasta così condita e un cucchiaio abbondante di carciofi. Servite subito caldo e Buon Appetito!

…MMmmmm Yummy!!!


 

Si ringrazia per la realizzazione di questa ricetta l’azienda Parco degli Aceri che mi ha fornito degli ottimi fagioli cannellini, perchè per la buona riuscita di un piatto conta avere della buona materia prima!!

Parco degli Aceri
Parco degli Aceri

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Say Yummy

Mi chiamo Emanuela e sonoun ingegnere, ma con la passione per la cucina. La preparazione dei pasti per me è sempre stata la parte creativa e rilassante della giornata. Mi piace mangiare sano ed equilibrato senza dimenticare il gusto e con un occhio di riguardo anche al portafoglio. Vi propongo, nel mio blog, varie ricette della tradizione italiana e altre che ho scovato in giro per il mondo, mi permetto anche di consigliarvi alcune mosse frutto della mia esperienza sperando che vi possano essere utili nella riuscita delle vostre preparazioni. Seguitemi e scrivetemi se anche voi avete consigli o suggerimenti da darmi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.