Spaghetti meatballs

Oggi vi propongo una ricetta particolare, non molto conosciuta nel nostro Paese ma conosciutissima oltreoceano, gli spaghetti meatballs o spaghetti con le polpettine. Questo piatto ha origini lontane ed è nato grazie ai nostri connazionali emigrati in America, gli americani hanno talmente gradito questa ricetta che l’hanno fatta loro 😉 Infatti lì è conosciutissimo tant’è che l’hanno inserito in una scena del famosissimo cartone animato Lilli e il Vagabondo, chi non lo ricorda??!! Gli spaghetti meatballs sono un primo piatto succulento e sostanzioso che piacerà in special modo ai bambini che adorano le polpette in ogni loro versione, ma anche i grandi non la disdegneranno sicuramente 😉 Ho allegerito un pochino la ricetta non mettendo grassi, la carne e le salsicce ne hanno già di loro quindi inutile aggiungerne dell’altro. Inutile descrivervi la bontà di questo piatto lo si deve solo assaggiare ed allora lo andiamo a preparare? Seguitemi in cucina…..

spaghetti meatballs
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 360 g Spaghetti N°5
  • 400 g Macinato di vitellone
  • 2 salsicce
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 2 fette Pane raffermo
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Noce moscata
  • 1 costa Sedano
  • 1/2 Carota
  • 1/2 cipolla
  • 750 g Passata di pomodoro
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • g Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Far ammorbidire il pane in acqua quindi strizzarlo e metterlo in una ciotola

    aggiungere la carne macinata, la salsiccia, a cui avrete tolto la pelle, sbriciolata, l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo e aglio tritati, il sale e la noce moscata

    lavorare il composto con le mani, in questo modo gli ingredienti si amalgamano meglio, e formare delle polpettine medie, nè troppo grandi nè troppo piccole, metterle da parte

    tritare il sedano, la carota e la cipolla e metterle in una pentola in cui disporrete le polpettine

    versare nella pentola la passata di pomodoro, salare a gusto, mettere sul fornello a fiamma vivace e portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e far cuocere per 30 minuti finchè il sugo si sia ristretto un po’, nei primi 10 minuti di cottura non girare le polpettine si potrebbero rompere!

    Cuocere gli spaghetti in acqua salata quindi scolarli e versarli in una ciotola e condire con il sugo di polpettine ed una bella manciata di parmigiano reggiano

  2. Gli spaghetti meatballs sono pronti per essere serviti…BUON APPETITO!

  3. spaghetti meatballs

    Se la ricetta degli spaghetti meatballs vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉
    Mi trovate anche su Google+ e su Twitter vi aspetto

Leggete anche:

Precedente Frittata rucola bresaola e parmigiano arrotolata Successivo Torta frutta e crema

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.