Ravioli con la zucca a modo mio

ravioli con la zucca

Premetto che è la prima volta che preparo i ravioli con la zucca! Come prima volta devo dire che non è andata male, pensavo fossero più difficili e che il sapore dolciastro non sarebbe piaciuto invece tutto ok 😉 I ravioli con la zucca hanno un sapore particolare che può piacere o no, è questione di gusti, tutto sta nel condimento che deve essere semplice e poco invadente, il top è burro e salvia, io ho azzardato un condimento più saporito, a breve su questi schermi la ricetta 😉

Ravioli con la zucca

Ingredienti

per il ripieno

  • 800 g zucca (450 g cotta)
  • 100 g parmigiano grattugiato
  •   60 g amaretti
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • pangrattato q.b.

per la pasta

  • 4 uova
  • 400 g farina 00
  • farina grano duro q.b.

Procedimento

  1. Pulire la zucca e tagliarla a fette
  2. disporre le fette di zucca su una teglia, foderata di carta forno
  3. in forno a 160°C fino a quando si è ammorbidita, ci vorranno circa 30 minuti o più
  4. con il passaverdure passare la zucca e metterla in una ciotola
  5. aggiungere il parmigiano grattugiato e gli amaretti tritati finemente
  6. salare, mettere un po’ di pepe e di noce moscata
  7. se il composto è troppo umido aggiungere del pangrattato
  8. mescolare facendo amalgamare tutti gli ingredienti e far riposare in frigo, io l’ho preparato la sera
  9. ora preparate la pasta mettendo la farina sulla spianatoia e fare un buco al centro, la cosiddetta fontana
  10. mettere al centro le uova e batterle con una forchetta
  11. impastate prendendo man mano la farina dal centro della fontana fino ad arrivare alla fine
  12. lavorare bene fino ad ottenere un panetto liscio e compatto
  13. coprire con una ciotola e far riposare per 30 minuti
  14. riprendere l’impasto e fare le sfoglie con la macchinetta della pasta partendo da una tacca superiore fino ad arrivare all’ultima, la più fina, per infarinare usate la farina di grano duro darà alla pasta una consistenza granulosa
  15. prendere una sfoglia e disporci mucchietti di ripieno, io un cucchiaino per ogni raviolo
  16. inumidire i bordi con dell’acqua e disporre sopra un’altra sfoglia, togliete l’aria e con la rotella dentellata tagliate i ravioli, io ho usato l’attrezzino dei ravioli
  17. disporre i ravioli su vassoi ben infarinati
  18. proseguire così fino ad esaurimento del ripieno

ravioli con la zucca a modo mio sono pronti per essere conditi con burro e salvia o, come ho fatto io, con un sughetto con funghi porcini, a breve la ricetta… restate sintonizzati 😉

ravioli con la zucca

Se la ricetta dei ravioli con la zucca a modo mio vi è piaciuta e volete essere aggiornati sulle novità del blog, seguitemi anche sulla mia pagina GolositàSfiziose, basterà un semplice click sul Mi piace 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.