Crostini con funghi e prosciutto cotto- ricetta riciclo pane

Quante volte ci rimane del pane e non sappiamo cosa farci? Io oltre ai crostini con funghi e prosciutto cotto ci faccio tante cose utili come del pangrattato, lo passo al forno e lo uso al posto delle fette biscottate la mattina, ci faccio delle buonissime frittatine di pane e ovviamente la finta pizza! In casa mia non si butta via niente 😉 di questi tempi non ce lo possiamo proprio permettere e basta aguzzare l’ingegno e rifarci alle ricette delle nostre mamme per creare dei piatti semplici, poveri ma senz’altro molto gustosi. I crostini con funghi e prosciutto cotto li faccio di solito il sabato o la domenica per cena, quando non ho voglia di cucinare,  sono veloci e volendo si possono cambiare gli ingredienti a nostro gusto e secondo quello che abbiamo nel frigorifero. Questi crostini sono ideali anche come un antipasto sfizioso, magari tagliando il pane a quadratini 😉

crostini con funghi

Crostini con funghi e prosciutto cotto

Ingredienti

  • 6 fette pane raffermo
  • 100 g prosciutto cotto
  • 200 g mozzarella
  • 200 g funghi champignon
  • burro q.b.
  • latte q.b.

Procedimento

  1. Cuocere i funghi, dopo averli puliti e affettati, con un pò di burro fino a che si consuma il liquido, salare
  2. foderare una teglia con della carta forno e ungerla con del burro fuso
  3. mettere del latte in un piatto e passarci le fette di pane
  4. disporle sulla teglia e, per quelli con il prosciutto cotto mettere dei fiocchetti di burro, la mozzarella e poi il prosciutto cotto, quelli con i funghi non mettere la mozzarella
  5. mettere dei fiocchetti di burro sopra
  6. in forno a 200°C per 20 minuti circa, il pane deve essere colorato sotto
  7. mettere la mozzarella sui crostini con funghi e terminare la cottura.

Dalla foto si può vedere che ho fatto anche la finta pizza e vi dò il procedimento: condire della passata di pomodoro con olio extravergine di oliva e sale, metterla sulle fette di pane e in forno a 200°C per 20 minuti circa, quando è colorato mettere la mozzarella e rimettere in forno fino a quando la mozzarella e sciolta.

Per altre ricette seguitemi anche su GolositàSfiziose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.