Crea sito

TORTA della Nonna Gelato Ricetta Dolce al cucchiaio senza gelatiera

TORTA della Nonna Gelato Ricetta Dolce al cucchiaio senza gelatiera facilissimo, cremoso ideale per le giornate calde quando si ha proprio voglia di un dolce estivo fresco.
Ormai fare il gelato senza gelatiera è davvero facilissimo, una ricetta economica e pratica per realizzare uno dei dolci estivi più amati da tutti. Oggi faremo una torta classica rivisitata in versione estiva facile per tutti e molto pratica da adattare a qualsiasi occasione, persino andrà bene come dolce di compleanno . La base è fatta con crema pasticciera che è l’ ingrediente principale della crostata classica della nonna , poi ci sono i pinoli che completano il tutto. Prima di andare alla ricetta della torta gelato della nonna guarda anche:
Torta semifreddo della Nonna qui la ricetta
Tortine della Nonna qui la ricetta
Torta della Nonna senza cottura qui la ricetta

TORTA della Nonna Gelato Ricetta Dolce al cucchiaio senza gelatiera
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta della nonna gelato

per la base

  • 150 gbiscotti secchi
  • 200 mllatte

Strumenti

  • 1 Teglia 24 cm

Come fare la Torta della Nonna Gelato

  1. 1. Prendiamo la panna e cominciamo a montarla. Dobbiamo ottenere una consistenza abbastanza compatta e vi consiglio di utilizzarla freddissima di frigo.

  2. 2. Appena comincia a montare uniamo prima il latte condensato poco per volta e diminuendo la velocità di montatura e poi la crema pasticcera ( anch’ essa fredda ) sempre poco per volta.

  3. 3. Lasciamo amalgamare bene poi uniamo 20 g di pinoli tritati.

  4. 4. Mescoliamo tutto con una spatola.

  5. 5. Foderiamo con pellicola trasparente una teglia tonda da 24 cm e mettiamo sul fondo i biscotti leggermente inzuppati nel latte compattandoli bene con le mani.

  6. 6. Versiamo all’ interno la crema della nonna, livelliamo la superficie e teniamola in freezer per una notte intera.

  7. 7. Al momento del servizio prendiamo la torta, togliamola dallo stampo, eliminiamo la pellicola da cucina, mettiamola su un piatto da portata, sistemiamo sopra il resto dei pinoli e tagliamola in fette. Serviamola e gustiamola.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per questa torta utilizzate la crema pasticciera classica, l’ importante è che sia fredda di frigo in modo tale da potersi amalgamare perfettamente con il resto degli ingredienti.

VARIANTI : come variante potete aggiungere un cucchiaio di cacao amaro ed una tazzina di caffè alla crema pasticciera in modo tale da fare la versione torta del nonno

CONSERVAZIONE : la conservazione di questa torta è fondamentale poiché ne assicura la consistenza , tenetela sempre in freezer e dura anche per 1 mese, potrete servirla subito visto che non ghiaccia

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.