Crea sito

Spaghetti Cozze e Vongole Primo PIATTO di Pasta Cucina veloce

Spaghetti Cozze e Vongole Primo PIATTO di Pasta Cucina veloce perfetta per la Vigilia ma anche a Capodanno ed ideale da fare in casa.

Per questa ricetta ho utilizzato la pentola WOK comprata QUI antiaderente che mi ha consentito di saltare alla perfezione la pasta .
Tutti amano la pasta ed un menu’ senza questo ingrediente sa di molto poco. Cucinare la pasta e’ semplicissimo ma ci sono delle piccole regole da rispettare sempre per farla in modo perfetto. La prima e’ quella di cuocere la pasta al dente perche’ cosi’ risulta piu’ digeribile e saporita.
Oggi ho preparato per voi uno dei piatti di pasti piu’ amati da tutti e che salva sempre ogni menu’ di pesce ovvero gli spaghetti cozze e vongole semplici da realizzare e molto saporiti.
Il segreto di questa ricetta e’ senza dubbio cuocere la pasta nel brodo filtrato delle cozze e delle vongole per renderla piu’ saporita.
Facciamo la ricetta subito, vedrete apprezzeranno tutti

Spaghetti Cozze e Vongole
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 380 gSpaghetti
  • 1 kgCozze pulite
  • 500 gVongole
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.olio evo
  • q.b.prezzemolo fresco oppure essiccato
  • 1 cucchiainoFarina 00

Preparazione

  1. Per gli Spaghetti Cozze e Vongole abbiamo bisogno di cozze ben pulite e di vongole gia’ spurgate ovvero messe per un paio d’ ore in acqua fredda e sale per far si’ che rilascino tutta la sabbia.

  2. Prendiamo una padella ampia e mettiamo all’ interno un po’ di olio ed uno spicchio d’aglio, lasciamolo rosolare poi togliamolo dalla padella.

  3. Uniamo le cozze e le vongole e copriamo con un coperchio abbassando la fiamma.

    Lasciamo cuocere per 15 – 20 minuti fino a che’ i molluschi non saranno completamente aperti. Buttate via quelli che non si sono aperti.

  4. Aggiungiamo un po’ di pepe, filtriamo il brodo che avranno rilasciato e rimettiamolo in padella insieme alle cozze e le vongole.

  5. Sfumiamo con il vino bianco ed aggiungiamo abbondante prezzemolo tritato fresco oppure essiccato. Cuociamo gli spaghetti al dente e scoliamoli direttamente nella padella. Prendiamo un cucchiaio di acqua di cottura e sciogliamoci dentro la farina poi aggiungiamola al resto. Mescoliamo amalgamando bene tutto, serviamo e gustiamo.

Rossella Consiglia

Per gli Spaghetti Cozze e Vongole il mio consiglio e’ quello di variare la ricetta aggiungendo in cottura dei pomodorini tagliati a meta’ e saltati in padella, oppure capperi ed olive nere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.