Crea sito

PATATINE al Forno Gratinate con Parmigiano Ricetta Contorno perfetto

PATATINE al Forno Gratinate con Parmigiano ideali come piatto contorno e perfette per accontentare tutti visto che le patatine sono una ricetta classica che piace sempre a tutti.
Le patate che ho utilizzato nella ricetta sono quelle a pasta gialla che si adattano a tutte le ricette ma sono perfette per il forno poiché avendo una polpa più compatta e non troppo farinosa non rilasciano troppi liquidi e quindi diventano croccantissime.
La ricetta di patate di oggi è semplicissima, fatta con pochi ingredienti tutti da dispensa e con pochi trucchi avrete delle patatine differenti ben cotte all’ interno e con una crosticina croccantissima all’ esterno. Il segreto di questa ricetta con patate sta’ nella panatura leggera di parmigiano che consente alla superficie di diventare praticamente dorata e saporita. Anche se è un piatto davvero semplice le varianti di gusto sono parecchie e ve le indicherò nelle note. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Rustici mini rettangoli per antipasto QUI
Sfoglia rustica Zucca e prosciutto Cotto QUI
Zucca al Parmigiano QUI

PATATINE al Forno Gratinate con Parmigiano Ricetta Contorno perfetto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le patatine al forno

  • 700 gpatate
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 30 gpangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

  • 1 pentola per l’ acqua
  • 1 teglia da forno grande
  • carta forno

Come fare le Patatine al Forno

  1. 1. Prendiamo le patate , laviamole e sbucciamole, tagliamole a strisce a modo di fiammifero.

  2. 2. Mettiamole in una pentola e riempiamola con acqua fredda, portiamo a bollore per 7 minuti poi scoliamole.

  3. 3. Lasciamo intiepidire le patatine sbollentate e tamponiamole per asciugarle con un panno pulito da cucina.

  4. 4. In una padella mettiamo il pan grattato e tostiamolo leggermente. In questo modo saremo sicuri che diventera’ croccante poiché lo avremo asciugato completamente .

  5. 5. Mettiamo le patatine in una ciotola ed aggiungiamo il pan grattato tostato, il parmigiano , prezzemolo tritato ed un filo d’ olio. Mescoliamo tutto insieme fino a far aderire completamente le patate al pan grattato.

  6. 6. Prendiamo una teglia, rivestiamola con carta forno , uniamo un filo d’ olio evo, versiamo sopra le patatine, aggiungiamo un’ altro filo d’ olio sopra ed inforniamo coprendole con un foglio di alluminio adatto agli alimenti da forno per 20 minuti a 200°.

  7. 7. Passati i 20 minuti, togliamo l’ alluminio e facciamo cuocere per altri 10 – 15 minuti.

  8. 8. Una volta pronte, sforniamole uniamo del sale e lasciamole intiepidire poi serviamole e gustiamole.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : scegliete sempre delle patate abbastanza grandi cosi’ potrete tagliarle lunghe e non ci sarà il rischio che possano bruciare.

VARIANTI : come variante potete aggiungere al pangrattato delle spezie come paprika , curcuma, timo, maggiorana, origano e persino dei semi di sesamo se gradi te un gusto un po’ etnico.

CONSERVAZIONE : conservate le patatine all’ interno di un contenitore chiuso in modo tale da poterle poi scaldare il giorno dopo e gustare

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.