Crea sito

Pasta alla Norcina il Primo Piatto saporito con una Ricetta tradizionale

Pasta alla Norcina il Primo Piatto saporito con una Ricetta tradizionale e facile, perfetta per avere un gustoso pranzo a portata di tutti.
La particolarita’ di questa ricetta e’ che viene realizzata con la salsiccia di cinghiale, un ingrediente molto utilizzato nella zona dell’ Umbria con cui si possono realizzare interi menu’. Oggi faremo un piatto classico ovvero la Pasta alla Norcina cremosa e piena di sapore, dal gusto intenso e facile da preparare con tantissimi formati di pasta, sia corta che lunga. Per questa ricetta la pasta che ho scelto e’ un formato corto, le mezze maniche rigate e trafilate al bronzo perfette perche’ riescono ad attrarre il condimento in maniera giusta. Prima di andare alla preparazione guarda anche:
Pasta del Maresciallo
Pasta alla Valdostana
Spaghetti Rosa ai Gamberetti

Pasta alla Norcina il Primo Piatto saporito con una Ricetta tradizionale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta alla Norcina

  • 300 gpasta (corta)
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • 500 gsalsiccia (di Norcia)
  • 1cipolla (piccola)
  • q.b.tartufo (opzionale)
  • 50 mlvino bianco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Come fare la Pasta alla Norcina

  1. 1. Prendiamo un tegame ampio e mettiamo all’ interno un po’ di olio evo, tagliamo finemente la cipolla, uniamola all’ olio ed aggiungiamo un pizzico di sale. Cuociamo lasciando rosolare e stufare tutto per qualche minuto.

  2. pasta alla norcia

    2. Uniamo la salsiccia a cui avremo tolto la pellicina e che avremo sgranato e cuociamo a fiamma vivace sempre mescolando .

  3. salsiccia rosolata

    3. Sfumiamo tutto con del vino bianco . Facciamo evaporare bene l’ alcool ed uniamo la panna.

  4. salsiccia

    4. Cuociamo per un paio di minuti e se occorre uniamo un po’ di acqua di cottura.

  5. 5. Scoliamo la pasta direttamente nel tegame del condimento mantecandola bene .

  6. 6. Aggiungiamo del tartufo grattugiato ( se lo abbiamo a disposizione ) serviamo la pasta e gustiamola.

Consigli Varianti e Conservazione

Per questa Pasta utilizzate sempre quella trafilata al bronzo, e’ l’ ideale per avere la ricetta perfetta ed inoltre potete scegliere un formato fresco di pasta come le tagliatelle oppure le pappardelle che si abbinano perfettamente al piatto. Si conserva in frigo in un contenitore chiuso e rimane perfetta per il giorno dopo.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.