Crea sito

PASTA del Maresciallo il Primo piatto gustoso con la ricetta originale

PASTA del Maresciallo il Primo piatto gustoso con la ricetta originale perfetta da gustare in famiglia ma ideale anche per un pranzo dell’ ultimo minuto.
Quando ho letto il nome di questa ricetta non ho potuto fare a meno di realizzarla perche’ dovevo assolutamente sapere come si fa la Pasta del Maresciallo . E’ particolarmente appetitosa perche’ e’ fatta con un sugo di panna e pomodoro , semplicemente arricchito dal gusto della pancetta che gli da’ consistenza. Soddisfa proprio tutti questa pasta , vedrete che vi chiederanno sempre di farla. Potete utilizzare tutti i formati di pasta sia corta che lunga, verra’ sempre ottima. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Spaghetti alla Luciano
Spaghetti alla Marinara
Spaghetti pancetta e ricotta

PASTA del Maresciallo il Primo piatto gustoso con la ricetta originale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta del Maresciallo

  • 300 gpasta (paccheri trafilati al bronzo per me)
  • 250 mlpassata di pomodoro
  • 100 gpancetta affumicata
  • 100 gpanna fresca liquida (oppure quella vegetale)
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Come fare la Pasta del Maresciallo

  1. 1. Prendiamo una padella e mettiamo all’ interno un po’ di olio evo. Scaldiamo ed aggiungiamo la cipolla tritata.

  2. 2. Lasciamola rosolare bene e dopo 5 minuti aggiungiamo la pancetta in cubetti. Mescoliamo tutto e lasciamo cuocere a fiamma media facendo rosolare bene la pancetta.

  3. 3. Uniamo la passata di pomodoro , la panna e mescoliamo amalgamando gli ingredienti.

  4. 4. Aggiustiamo di sale e pepe e facciamo cuocere 5 minuti.

  5. 5. Intanto caliamo la pasta nell’ acqua bollente e scoliamola un minuto prima della cottura indicata sulla confezione.

  6. 6. Scoliamola direttamente nel condimento e mescoliamo amalgamando tutto. Serviamola e gustiamola.

Consigli Varianti e Conservazione

Potete utilizzare sia la pasta corta che quella lunga come gli spaghetti ad esempio, sostituire poi la pancetta con speck oppure in versione vegetariana aggiungere funghi e sostituire la panna fresca con quella vegetale. Si conserva in frigo chiusa in un contenitore ermetico.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.