Crea sito

Panini Casalinghi per Merende e Antipasti Ricetta da panificio

Panini Casalinghi per Merende e Antipasti Ricetta da panificio facilissima e versatile perfetta per realizzare dei veri e propri panini come quelli comprati dal fornaio.
Preparare degli ottimi panini in casa e’ semplicissimo, occorre soltanto avere a disposizione qualche ingrediente da dispensa, come la farina ad esempio e poche altre cose. La soddisfazione di fare dei panini casalinghi in casa sarà tantissima anche perche’ potrete utilizzarli per tantissime occasioni come ad esempio dei buffet salati come antipasto e poi si possono farcire in mille modi. Realizzerete delle merende perfette per i vostri figli e per voi. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Panini al latte
Mini panini al Salmone
Panini al Sesamo

https://blog.giallozafferano.it/ricettepanedolci/panini-al-sesamo/
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Panini Casalinghi

  • 500 gfarina 0
  • 200 mlacqua
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 10 glievito di birra compresso
  • 1uovo
  • 1 cucchiainozucchero
  • 5 gsale
  • 1tuorlo (per spennellare)
  • q.b.prosciutto cotto (per farcire)
  • q.b.rucola (per farcire)

Come fare i Panini Casalinghi

  1. 1. Prendiamo la farina e mettiamola all’ interno della ciotola dell’ impastatrice dopo averla setacciata. Uniamo il lievito sciolto in poca acqua, lo zucchero e cominciamo ad impastare.

  2. 2. Uniamo poco per volta l’ acqua facendo impastare bene tutto. Aggiungiamo l’ olio , l’ uovo ed il sale. Facciamo impastare per 5 – 10 minuti.

  3. 3. Una volta che l’ impasto sara’ perfettamente amalgamato trasferiamolo in una ciotola e copriamolo con pellicola trasparente, facciamolo lievitare per 2 ore.

  4. 4. Una volta che l’ impasto e’ pronto mettiamolo sulla spianatoia e dividiamolo in panetti da 50 – 80 g ciascuno. Stendiamoli allungandoli ed arrotoliamoli su se stessi formando un panino lungo. Possiamo farne di tondi appallottolandoli sulla spianatoia e formando delle palline belle tonde. Mettiamo i panini su teglie coperte da carta forno, copriamoli con pellicola e lasciamoli lievitare 30 minuti.

  5. 5. Una volta pronti , spennellarli con il tuorlo ed infornarli a 170° statico per 20 minuti. Quando li infornate ( il forno deve essere caldo ) gettate un mezzo bicchiere d’ acqua in forno in modo tale da formare del vapore che fara’ creare la crosticina sulla superficie dei panini.

  6. 6. Una volta belli dorati, sfornarli e farli raffreddare completamente. Quando saranno freddi, tagliateli a meta’ e farciteli come preferite, magari con prosciutto cotto e rucola.

Consigli Varianti e Conservazione

Se volete un risultato piu’ morbido potete sostituire l’ acqua con il latte, come variante potete aromatizzarli aggiungendo un pizzico di origano, di pepe oppure di altre erbette come rosmarino , timo o maggiorana. Inoltre dopo averli spennellati potete unire sopra un po’ di sesamo. Si conservano in sacchetti di plastica in dispensa per 3 – 4 giorni oppure potete congelarli e tenerli fino ad un mese.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.