Impasto per Gnocchi di PATATE RICETTA senza errori

Impasto per Gnocchi di PATATE RICETTA senza errori ed in modo sempre corretto senza che gli gnocchi si inzuppino troppo di acqua.
Amo molto gli gnocchi di patate perche’ e’ un primo piatto perfetto da fare almeno una volta alla settimana. Si possono fare in casa e la ricetta degli gnocchi e’ semplice se si rispettano pochissime accortezze. La ricetta perfetta parte dalla scelta delle patate, meglio una qualita’ piu’ farinosa come le patate bianche oppure le patate rosse che hanno una polpa ideale poco compatta. L’ impasto per gli gnocchi di patate prevede la precottura delle patate ed e’ meglio farla con la buccia cosi’ assorbiranno meno acqua. Non perdetevi tutti i miei consigli per la ricetta perfetta degli gnocchi di patate e vedrete che avrete un primo piatto gustosa da preparare ogni volta in modo diverso.

impasto per gnocchi di patate ricetta perfetta ricetta degli gnocchi primo piatto
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

Consigli per fare l’ IMPASTO degli Gnocchi di Patate

  1. SCELTA delle PATATE : le patate per la ricetta perfetta sono quelle bianche oppure vecchie che hanno una consistenza farinosa e quindi molto amido all’ interno.

  2. COTTURA delle PATATE : prendete le patate e lavatele bene, mettetele con tutta la buccia all’ interno di una pentola piena di acqua fredda e salata. Portiamo a bollore per 20 – 30 minuti.

    La buccia servira’ a far si che non si riempiano troppo di acqua. Possiamo cuocerle al microonde mettendole in una ciotola piena di acqua e coperte da pellicola trasparente bucherellata in superficie. In questo caso sbucciamole e riduciamole in pezzetti, cuociamole per 3 – 4 minuti alla massima potenza.

  3. A questo punto scoliamole e lasciamole intiepidire, poi sbucciamole e mettiamole in una ciotola.

  4. La FARINA : per la ricetta degli gnocchi di patate la quantita’ di farina giusta e’ il 20% – 30% del loro peso in modo tale da far sentire nel modo giusto il sapore delle patate e non far prevalere quello della farina. Inoltre la farina deve essere aggiunta alle patate schiacciate e tiepide, mai fredde altrimenti questi due ingredienti non si amalgameranno bene tra loro.

  5. La COTTURA : per non far disfare gli gnocchi in cottura ci va almeno un uovo nell’ impasto che leghera’ perfettamente tutti gli ingredienti insieme al sale. Gli gnocchi, inoltre per una cottura perfetta non vanno preparati troppo in anticipo e cotti appena l’acqua bolle. Quando verranno a galla bisogna toglierli dalla pentola perche’ saranno cotti.

Come fare l’ Impasto degli gnocchi

  1. La ricetta degli gnocchi e’ un primo piatto gustoso e mi raccomando seguite i miei consigli sopra per un perfetto risultato.

  2. Una volta cotte le patate schiacciamole fino a ridurle in purea con lo schiaccia patate e mettendole sulla spianatoia oppure in una ciotola.

  3. Lasciamole intiepidire poi uniamo un po’ di sale, uovo e farina, impastiamo bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciamolo riposare 20 minuti coperto da un canovaccio inumidito.

  4. Prendiamo l’ impasto e dividiamolo in filoncini non troppo sottili, dividiamo i filoncini in tocchetti e passiamoli sullo strumento per gli gnocchi oppure sul dorso di una forchetta facendo una leggera pressione.

  5. Appena l’acqua bolle uniamoli alla pentola e appena salgono su scoliamoli e condiamoli con un sugo di pomodoro oppure realizziamo gli gnocchi alla sorrentina QUI la mia ricetta .

Come conservare gli gnocchi

Per una corretta conservazione degli gnocchi il mio consiglio e’ quello di congelarli facendo una precottura in acqua in modo tale che all’ occorrenza dovrete scongelarli ed infornarli oppure dargli una leggera riscaldata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pancake con Sciroppo d Acero Ricetta infallibile DOLCE soffice Successivo TORTA di Ricotta e Cioccolato bianco Dolce facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.